Messa in sicurezza dei locali del Polo didattico Calandra. Lombardi approva il progetto definitivo

Il Presidente della Provincia di Benevento Nino Lombardi ha approvato il progetto definitivo per l’adeguamento funzionale e la messa in sicurezza dei locali del “Polo didattico Calandra”, in via  Nicola Calandra di Benevento.

Con questo provvedimento, che dà il via libera al progetto redatto dall’arch. Fioravante Di Donato del  Settore Edilizia scolastica della Provincia, diretto dall’ing. Salvatore Minicozzi, si darà corso in un momento successivo ad un articolato programma di sviluppo di edilizia scolastica nel capoluogo.

Infatti, la Provincia deve realizzare, avendone ottenuto il finanziamento, le opere di demolizione e ricostruzione degli Istituti della Superiore “Alberti” e “Galilei” ubicati in piazza Risorgimento: per consentire la continuità e la regolarità della didattica, dunque, lo scorso 9 febbraio lo stesso Presidente Lombardi aveva siglato con il Rettore dell’Università del Sannio Gerardo Canfora un contratto per l’affitto di locali dell’Ateneo ubicati in via Calandra, a poche centinaia di metri da piazza Risorgimento, nei quali saranno ospite le Aule dei due Istituti da ricostruire “ex novo”.

Il trasferimento, naturalmente, è subordinato ad opere edili di adeguamento funzionale e alla manutenzione straordinaria dei locali di via Calandra, peraltro annessi ad un altro Istituto Superiore, il “Guacci”: e per l’appunto il progetto approvato ora da Lombardi consentirà di avviare i lavori di adeguamento il cui costo è stato quantificato in 230mila Euro.

Il Presidente della Provincia ha commentato: “il progetto di adeguamento funzionale e manutenzione dei locali di via Calandra è un tassello del mosaico che stiamo realizzando per un nuovo volto al patrimonio dell’edilizia scolastica della Provincia. In questo momento, su tutto il territorio provinciale, stiamo realizzando opere per complessivi 50 milioni di Euro; certamente, però l’intervento più complesso, soprattutto per i suoi risvolti logistici, riguarda gli Istituti di piazza Risorgimento nel capoluogo, cioè “Alberti” e “Galilei”. Al più presto definiremo le intese per gestire in maniera condivisa con i Dirigenti scolastici dei due Istituti le fasi del trasferimento e quindi di abbattimento e ricostruzione”.

Con un altro provvedimento, il Presidente Lombardi ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica dell’importo di 200mila Euro per la messa in sicurezza della Strada provinciale n. 8 “Santa Croce – Barba” nell’hinterland di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *