Domani a Caivano l’inaugurazione del murale realizzato dall’artista beneventano Alessio Santamaria

Sarà inaugurato domani 1° giugno alle ore 20:30 il murale realizzato nella villa comunale “Falcone e Borsellino” di Caivano dall’artista beneventano Alessio Santamaria per celebrare la vittoria del terzo scudetto del Napoli.

L’opera raffigura il logo del Club Napoli Caivano, il golfo e lo stadio di Napoli, il Vesuvio, i tre scudetti e il simbolo della famiglia che si reca allo stadio con tra le mani la bandiera con la scritta ‘DIOS’ in onore di Diego Armando Maradona.

Il murale è stato realizzato su un vecchio muro su cui, nel 2015, dopo la morte di un giovane caivanese Crescenzo Vecchione, era apparsa la scritta “Crescenzo vive”. Scritta in ricordo del trentaduenne morto in un incidente in stradale che è stata riprodotta anche nella parte superiore del murale.

Alessio Santamaria, 29 anni, ha studiato al Liceo Artistico di Benevento conseguendo, successivamente, la laurea presso l’Accademia delle Belle Arti di Roma. Specialista nel campo del web design, ha continuato a coltivare la sua passione per il disegno e la pittura realizzando vari murali particolarmente apprezzati nell’area della movida nella città di Benevento. Per questo motivo il Club Napoli di Caivano gli ha commissionato il murale per celebrare la vittoria del terzo scudetto della squadra partenopea.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *