venerdì 23 Febbraio 2024 150 anni del Museo del Sannio: a Benevento e provincia censite mille epigrafi romane. | infosannionews.it venerdì 23 Febbraio 2024
  • Faicchio: furto sventato dall'intervento dei passanti. I carabinieeri individuano gli autori grazie alla videosorveglianza
In evidenza

Cellulari, il ministro Valditara: Inopportuno l'uso alle elementari e alle medie anche per studiare

Annunciate dal Ministro le nuove linee guida per l'istruzione.Niente cellulari ...

Convocato il Consiglio provinciale. Dodici i punti all’Ordine del giorno

Convocato il Consiglio provinciale. Dodici i punti all'Ordine del giorno

Il Presidente della Provincia di Benevento Nino Lombardi ha convocato ...

Accademia Volley, domani incontro casalingo per la sfida salvezza con Cutrofiano (LE)

Turno casalingo per l’Accademia Volley che domani pomeriggio al Palaparente ...

Martedì 5 marzo la Festa del Tennis Sannita

Al via martedì 5 marzo 2024  alle ore 18 presso ...

Via Port’Aurea sarà chiusa al traffico nei giorni 26 e 27 febbraio

Benevento – Lunedì 26 e martedì 27 febbraio via Port’Aurea ...

Stampa articolo Stampa articolo

150 anni del Museo del Sannio: a Benevento e provincia censite mille epigrafi romane.

25/05/2023
By

Lombardi: “Un  patrimonio da valorizzare con l’istituzione di un registro ufficiale”.

“Nel Sannio sono state censite circa mille epigrafi risalenti all’epoca romana, di cui circa trecento nella sola città di Benevento”.

E’ quanto emerso a margine dell’incontro, promosso da Sannio Europa (Società in house providing della Provincia di Benevento che gestisce e promuove la Rete museale nel capoluogo sannita) con Heikki Solin, professore emerito di Letteratura Latina all’Università di Helsinki, uno dei massimi esperti epigrafisti viventi al mondo, che ha inaugurato a Benevento il ciclo di conferenze nell’ambito del progetto “Per i 150 anni del Museo del Sannio (1873-2023): una nuova immagine per un nuovo centro di cultura”, curato dal professor Marcello Rotili, coordinatore scientifico del Museo del Sannio.

“Un ricco patrimonio storico culturale – ha detto il dottor Nino Lombardi, Presidente della Provincia di Benevento, aprendo i lavori – che andrebbe valorizzato magari istituendo un registro ufficiale delle epigrafi, come mi viene sollecitato dagli studiosi”. E sulla valorizzazione della rete museale di Benevento il presidente Lombardi ha aggiunto: “È in programma  di candidare la  sezione egizia a Museo Egizio, ospitandolo negli spazi di Arcos”.

“I reperti egizi in dotazione, alcuni dei quali sono pezzi unici al mondo, richiedono una valorizzazione adeguata. Ci stiamo attivando in questo senso, anche con il supporto del professore Marcello Rotili”.

Tags: