Via libera all’iter per il nuovo Piano Urbanistico Comunale

Benevento -Pubblicata all’albo pretorio la determina a contrarre per l’avvio della procedura negoziata finalizzata all’individuazione del professionista che si occuperà della redazione del nuovo Piano.
Stamane l’assessore Molly Chiusolo lo ha annunciato in audizione con i consiglieri della Commissione Urbanistica, presieduta da Alfredo Martignetti:
“Il nuovo Puc – spiega l’assessore Chiusolo – si ispirerà ai princìpi cardine già fissati con la delibera consiliare del 20 dicembre 2022, ovvero la riduzione del consumo di suolo, la rigenerazione urbana e il rinnovamento del patrimonio edilizio esistente mediante il contenimento dell’espansione urbana. Ovviamente si terrà conto anche del lavoro avviato con la variante che ne costituirà parte integrante. Ho intenzione di avviare insieme alla presidenza del Consiglio un ciclo di incontri con tutti gli stakeholders della città: Ordini professionali, organizzazioni del settore edilizio, sigle del commercio, dell’artigianato e movimenti ambientalisti”, prosegue Chiusolo.
“Contestualmente stiamo lavorando su una delibera di Consiglio comunale nella quale individueremo, così come previsto dall’articolo 4 comma 5 della legge regionale 13/2022, le aree della città e gli edifici rispetto ai quali non intendiamo applicare gli incrementi volumetrici. D’altronde la stessa legge impone di escludere a priori quelle con vincolo di inedificabilità assoluta, i centri storici, gli edifici abusivi, realizzati in territori di riserve naturali, in parchi o in aree tutelate, gli immobili privi di accatastamento, quelli ricadenti in aree ad elevato rischio idraulico e idrogeologico, nelle aree di sviluppo industriale, e su edifici che hanno già beneficiato di misure di incentivazione urbanistica. Sono soddisfatta di aver inaugurato questo percorso che – come abbiamo condiviso con il sindaco Mastella – sarà un importante lavoro di squadra”, conclude Chiusolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *