S. Maria di Costantinopoli in festa per il 70° anniversario: tante iniziative per il rione Ferrovia e la sua parrocchia

Il Rione Ferrovia è in festa per la ricorrenza di S. Maria di Costantinopoli che quest’anno coincide con il ricordo del 70.mo anniversario della Dedicazione della  chiesa parrocchiale.                                

Nel settembre 1943 l’antica chiesa parrocchiale, sita nell’attuale Piazza S. Maria, fu distrutta dal terribile bombardamento che colpì il centro storico di Benevento e l’Arcivescovo di allora, mons. Agostino Mancinelli, pensò di ricostruire la nuova chiesa al viale Principe di Napoli.

La nuova chiesa parrocchiale fu “dedicata a Dio in onore di S. Maria di Costantinopoli” con una solenne Celebrazione il 23 maggio 1953.

Ricorrendo il 70.mo anniversario della Dedicazione, la Comunità parrocchiale ha programmato varie iniziative per ricordare l’evento e per rinnovare l’impegno di incidere sempre di più nella vita del Quartiere per un rinnovata crescita umana, sociale e cristiana.

Il tema scelto è: “Il rione Ferrovia e la sua parrocchia: in cammino da 70 anni”, proprio per esprimere la centralità della parrocchia nella crescita del Quartiere.

Domenica 28 maggio sarà una giornata di festa e di gioia: in mattinata sul viale Principe di Napoli ci saranno giochi per ragazzi e famiglie. Nel pomeriggio dopo la S. Messa Solenne delle 18.30 ci sarà la Processione con la preziosa immagine, della Madonna di Costantinopoli, che porta ancora i segni della violenza della guerra, poiché è un immagine che apparteneva all’antica chiesa ed è l’unica ad essere stata salvata.

Martedì 30 maggio ci sarà il ricordo solenne del 70.mo con la Celebrazione Eucaristica presieduta dall’Arcivescovo, mons. Felice Accrocca, alle ore 19.00, che concederà alla Comunità un “Anno Straordinario di Grazia” per un rinnovato slancio spirituale nel cammino di fede.

Facciamo memoria della guerra e della distruzione per diventare artefici di un futuro di pace!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *