martedì 16 Aprile 2024 Noi di Centro: “Al cantastorie Rubano lo attendiamo al varco delle provinciali, delle europee e delle regionali”. | infosannionews.it martedì 16 Aprile 2024
In evidenza

Siamo Forchia, ecco Agostino Verlezza 

Continua la cavalcata di “Siamo Forchia”, gruppo facente capo al ...

San Giorgio del Sannio, Gerardo Campana aderisce a Forza Italia

Gerardo Campana è il volto dell'imprenditoria dinamica e dello spirito ...

Filosofia e danza “ il Linguaggio della danza è: espressione, sensazione, emozione”

Giovedi 18 Aprile 2024 alle ore 18,30 presso il Teatro ...

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia di sabato ...

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della “Sant’Angelo a Sasso”

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della Sant'Angelo a Sasso

Benevento - "Ci duole ritornare sempre sullo stesso punto, ma ...

Stampa articolo Stampa articolo

Noi di Centro: “Al cantastorie Rubano lo attendiamo al varco delle provinciali, delle europee e delle regionali”.

16/05/2023
By

Riceviamo e pubblichiamo la nota stampa del coordinamento ‘Noi di Centro’ in risposta al commento dell’onorevole Rubano sui recenti risultati delle elezioni amministrative nel Sannio.

“Rubano ha straperso le amministrative nel Sannio e parla addirittura di vittoria. Ci vuole una bella faccia tosta! Forse non ha letto i dati della vicina San Salvatore Telesino dove l’amico Romano lo ha praticamente annientato, oppure quelli di Morcone dove il suo candidato sindaco è stato sonoramente battuto da Ciarlo e potremmo continuare a lungo. Al cantastorie Rubano diciamo che lo attendiamo al varco delle provinciali, delle europee e delle regionali”.

Così in una nota il coordinamento provinciale Noi di Centro.

“In provincia di Benevento non c’è coalizione che possa aspirare a vincere senza l’apporto del movimento di Mastella, così come anche in Campania il nostro gruppo è determinante per la vittoria”, prosegue l’analisi all’indomani del voto per le amministrative. “La nostra consigliera regionale Iodice ha stravinto con il sindaco Trombetta a Marcianise, un nostro dirigente, Scialdone, è stato eletto sindaco a Vitulazio, abbiamo anche altri consiglieri eletti nei comuni al voto a Napoli e Salerno. Siamo presenti sul territorio regionale e siamo pronti per i prossimi appuntamenti elettorali, ad iniziare da provinciali ed europee”. “Sceglieremo coalizione e alleanza per affinità di valori, idee e programmi ma sicuramente è complicato andare avanti con chi quotidianamente determina alleanze bizzarre ed estemporanee pur di venire contro di noi. Non solo a nel Sannio ma anche a Marcianise dove qualcuno aveva immaginato di mettere in difficoltà la nostra consigliera regionale ed invece è stato sonoramente battuto o a Vitulazio dove un nostro dirigente è stato quotidianamente ostacolato e ha vinto contro tutti. L’alleanza o c’è dappertutto oppure ci regoleremo di conseguenza”, conclude la nota dei mastelliani.

Tags: