martedì 23 Aprile 2024 Nuovo Teatro Mulino Pacifico, il 12 Maggio un nuovo imperdibile appuntamento organizzato dalla Solot | infosannionews.it martedì 23 Aprile 2024
In evidenza

Domenica 28 Aprile torna Rapsodie - Emozioni in prosa, poesia e musica con Comedians during the Plague

Con lo spettacolo teatrale di Cristian Izzo "Comedians during the ...

A Benevento il corteo della Liberazione organizzato dall’Anpi del Sannio

Il comitato provinciale dell’Anpi di Benevento con le sue sezioni ...

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

90 anni di Telese Terme: istituito Gruppo di lavoro per organizzare celebrazioni

Con apposito decreto sindacale è stato istituito un Gruppo di ...

Unisannio.1° Corso di formazione per i dipendenti del Comune di Benevento

Il Comune di Benevento e l'Università degli Studi del Sannio ...

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

Problematiche idriche e cantiere Alta Velocità, venerdì 26 incontro a Palazzo Mosti

In merito alle problematiche idriche che si stanno verificando nella ...

Stampa articolo Stampa articolo

Nuovo Teatro Mulino Pacifico, il 12 Maggio un nuovo imperdibile appuntamento organizzato dalla Solot

09/05/2023
By

Venerdì 12 maggio, alle ore 20.30, torna ad aprirsi il sipario al Nuovo Teatro Mulino Pacifico per un appuntamento che s’inserisce nel cartellone estivo di “Obiettivo T”, storica stagione teatrale promossa dalla Solot Compagnia Stabile di Benevento, con il coordinamento artistico di Michelangelo Fetto e Antonio Intorcia, giunta quest’anno alla sua ventinovesima edizione.

La rassegna che ha accompagnato nei mesi autunnali e invernali i suoi spettatori in un avvincente percorso teatrale si anima di nuovi colori per affrontare l’estate cittadina e dà il via alla bella stagione con lo spettacolo “Rumore di fondo” prodotto da Teatro Segreto, scritto da Benedetta Palmieri e diretto da Nadia Baldi che vede in scena la nota attrice Gea Martire con Antonella Ippolito, accompagnate dalle musiche composte ed eseguite dal vivo da Ivo Parlati (batteria ed elettronica).

Così le note di regia: “Rumore di Fondo nasce da un’ispirazione che ruota intorno alla vita di Carmine Ammirati, un ragazzo orfano di femminicidio, e dall’incontro artistico tra le visioni musicali di Ivo Parlati e il mondo creativo di Nadia Baldi. Un concerto elogio alla speranza, un racconto di orfani speciali, ORFANI DI FEMMINICIDIO. Bambini deprivati dell’amore primordiale. La musica è pensata come un racconto evocativo di risonanze emotive che attraversano il “non-me”, una realtà non reale che cammina verso quel flebile confine chiamato speranza. La speranza, quella spinta vitale tipica dei bambini che, scacciando quel drammatico “rumore di fondo”, sfocia in un antidoto vivace di dolce rinascita. Questa è la storia di una madre, una donna uccisa dopo ventitré denunce. Questo non può chiamarsi femminicidio questo può chiamarsi omicidio di Stato.”

Il costo del biglietto d’ingresso per la visione dello spettacolo è di € 12. Per info e prenotazioni è possibile inviare un messaggio whatsapp al num. 3381457688 oppure telefonare al numero 0824/47037.

Tags: