giovedì 29 Febbraio 2024 Polo Logistico Irpinia-Sannio. Sottoscritta intesa tra le componenti politiche ed economiche delle due province | infosannionews.it giovedì 29 Febbraio 2024
  • Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunitĂ . Oggi a Benevento la tappa regionale
In evidenza
Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunitĂ . Oggi a Benevento la tappa regionale

Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunitĂ . Oggi a Benevento la tappa regionale

Sono sedici i fenomeni della campania presentati questa mattina, nell’ambito ...

Arrestato 33enne di Benevento per spaccio di droga giĂ  noto alle forze dell’ordine.

Arrestato 33enne di Benevento per spaccio di droga giĂ  noto alle forze dell'ordine.

Ieri notte la Guardia di Finanza del Comando di Benevento ...

Benevento. Rifiuti Speciali: la Guardia di Finanza sequestra una discarica abusiva in centro

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza del Comando Provinciale ...

Brutto incidente stradale stamane in contrada Piano Cappelle, tre feriti.

Ancora da accertare le cause  dell'impatto tra due auto: una ...

Sebastian Limata (Forza Italia): “La PAC resti a sostegno delle piccole aziende, non a favore dell multinazionali”

Sebastian Limata (Forza Italia): La PAC resti a sostegno delle piccole aziende, non a favore dell multinazionali

Limata: "Le piccole aziende rappresentano il territorio"“Un terzo dei fondi ...

Stampa articolo Stampa articolo

Polo Logistico Irpinia-Sannio. Sottoscritta intesa tra le componenti politiche ed economiche delle due province

08/05/2023
By

Sottoscritto patto d’intesa tra le parti istituzionali ed economiche di Sannio ed Irpinia in relazione al polo logistico ad effettuarsi in Valle Ufita ed  a Ponte Valentino. Questa mattina a Palazzo Mosti, alla presenza del sindaco di Benevento Clemente Mastella, dei rispettivi presidenti di Provincia Nino Lombardi e Rizieri Buonopane, delle sedi provinciali di Confindustria Oreste Vigorito ed Emilio De Vizia nonchè delle rappresentanze delle organizzazioni sindacali irpine e sannite, è stato sancito il patto di non belligeranza con la firma di un documento per il rilancio del polo logistico previsto dal progetto strategico di infrastrutture a servizio dei poli produttivi che saranno interessati dalla linea ferroviaria e dalla Autostrada che collega il Tirreno con l’Adriatico.

In particolare il testo del protocollo d’intesa reca le firme di Mario Clemente Mastella,  Sindaco del Comune di Benevento; Nino Lombardi, Presidente della Provincia di Benevento; Rizieri Buonopane, Presidente della Provincia di Avellino; Luigi Barone, Presidente Consorzio ASI Benevento; per Confindustria Benevento: Presidente Oreste Vigorito; Filippo Liverini e Anna Pezza; Confindustria Avellino: Presidente Emilio De Vizia; Tommaso Mauriello e Crescenzo Ventre; Cgil Benevento Giuseppe Anzalone;  Cisl Irpinia-Sannio: Segretario Generale, Fernando Vecchione; Antonio Follo; Cisl Trasporti: Ernesto De Luigi; Camera Sindacale Uil Av-Bn;  Segretario Generale Luigi Simeone; Cosimo Pagliuca; Uil F.P.L.: Giovanni De Luca; Protocollo per lo Sviluppo CONF: Luigi Famiglietti; Domenico Vessichelli, Sindaco di Paduli; Angelo Pepe, Sindaco di Apice.

PLUS (Piattaforma logistica Ufita Sannio) farĂ  si che le province di Benevento e Avellino cooperano e uniscono le forze per centrare il comune obiettivo dell’interconnessione e dello sviluppo delle aree interne incardinato sulla centralitĂ  nel cruciale settore della logistica.

Si tratta di due aree che sono alquanto vicine e di fondamentale importanza per lo sviluppo dell’area sannita come di quella irpina per dar vita alla Piattaforma Logistica Ufita Sannio con i fondi Pnrr della programmazione sia regionale che nazionale e comunitaria.

“Con la sottoscrizione dell’accordo Plus, Benevento-Avellino danno vita ad una vera e propria joint venture, una partnership intelligente che supera e azzera forme dissennate e crepuscolari di contrapposizione territoriale. Abbiamo evitato che si consumasse la logica dei capponi di Renzo. Sono inopportune le divisioni politiche e strategiche. Bisogna collaborare per far in modo che, come in passato, queste aree abbiano nuovi vantaggi. In questo periodo abbiamo avuto un quadro di finanziamento in chiaroscuro. Vogliamo interfacciarci affinchè ci sia la giusta equitĂ . Le forze istituzionali e produttive delle due province lavorano insieme perchĂ© gli impegni assunti sulla logistica in tema di risorse siano rispettati entrambi e in egual misura. Tutelando le rispettive progettualitĂ  e i rispettivi finanziamenti, con PLUS si fa squadra. E sono soddisfatto di aver favorito la realizzazione di un piano d’azione, che dopo un’ampia disamina e una collaborazione efficace, è stato sposato dai rappresentanti di Confindustria delle due province, dalle due istituzioni provinciali e dalle sigle sindacali, garantendo così al messaggio il massimo della rappresentativitĂ  istituzionale e sociale” sono le parole del sindaco sannita Mastella.

“Una presa d’atto importante. Questi territori di confine  hanno la difficoltĂ  di essere ascoltati. Mettere da parte storici retaggi e due mettere insieme due comunitĂ  che hanno capito di essere solidi. Un unico progetto per trarre un grande vantaggio per tutti” è l’opinione di Oreste Vigorito presidente di Confindustria Benevento al quale ha fatto eco quello dell’omonima irpina Emilio De Vizia: “I due interventi sono funzionali l’uno all’altro. I due territori giĂ  si stavano parlando mesi fa non ha senso mettersi contro. Non ha senso dividersi,  le  due strutture possono rappresentare un polmone  l’altro un importante scalo merci  al servizio dell’area industriale di Ponte Valentino. L’Alta VelocitĂ  serve se partono le merci. Ci sono i termini per realizzare le due opere nei tempi del Pnrr”.

Tags: , ,