lunedì 26 Febbraio 2024 Avellino Napoli-Bari: Rubano (FI): proposta intesa tra imprese e università per favorire lavoro dei giovani | infosannionews.it lunedì 26 Febbraio 2024
  • “Il cammino della pace” diventa “via Cammino della Pace”. Anche contrada Ciofani diventa Via Cammino della Pace.
In evidenza

Libertas Benevento: importanti risultati ai campionati italiani ad Ancona

Si sono svolti ad Ancona i campionati italiani di atletica ...

SIIET “Infermieri in ambulanza senza medico? Significa condannare i pazienti a morte certa!”

SIIET Infermieri in ambulanza senza medico? Significa condannare i pazienti a morte certa!

“Ma chiaramente al netto di un rispetto totale e di ...

Fabio Solano (Forza Italia): “La grande partecipazione sannita al congresso nazionale è la prova del lavoro di Rubano”

Fabio Solano (Forza Italia): La grande partecipazione sannita al congresso nazionale è la prova del lavoro di Rubano

"La partecipazione della delegazione sannita al congresso di Forza Italia ...

San Lorenzello. Martedi 27 Febbraio tavolo tecnico per la videosorveglianza

San Lorenzello. Martedi 27 Febbraio tavolo tecnico per la videosorveglianza

Il comune laurentino intende dotarsi della videosorveglianza dell'intero territorio comunale. ...

Stampa articolo Stampa articolo

Avellino Napoli-Bari: Rubano (FI): proposta intesa tra imprese e università per favorire lavoro dei giovani

31/03/2023
By

“L’alta velocità ferroviaria Napoli-Bari è un’opera pubblica di rilievo nazionale, fondamentale per lo sviluppo e la crescita del Mezzogiorno e strategica per l’intero Paese, che può costituire una straordinaria opportunità per offrire formazione e lavoro ai tanti giovani del nostro territorio. Per questo, ho proposto un protocollo d’intesa tra le imprese impegnate nelle attività tecniche e di cantiere e le Facoltà di Ingegneria appartenenti alle Università delle Province di Benevento e Caserta”. Lo scrive in una nota Francesco Rubano, deputato di Forza Italia. “L’obiettivo – spiega – è dare vita ad un circuito virtuoso che sappia coniugare domanda e offerta, valorizzando i laureati e laureandi e promuovendo il loro inserimento nel mondo del lavoro. La proposta è stata accettata dai rettori dell’Università degli Studi del Sannio e dell’Università degli Studi della Campania, e valutata positivamente dalle aziende coinvolte. Credo – conclude – che sia un’opportunità da sfruttare assolutamente per non perdere i nostri ragazzi più talentuosi, troppo speso in fuga dalle terre d’origine, offrendo loro un lavoro di qualità dove possano imparare e mettere a servizio del Paese la loro freschezza e le loro competenze”, conclude.

Tags: