Morcone. “Prendi i voti e scappa”: lo strano modo di fare politica del comitato “Parte da Noi”

Costantino Fortunato, candidato a Sindaco di Morcone, in una nota scrive: “L’estemporanea uscita politica di alcuni esponenti del comitato «Parte da Noi» richiede precisazioni che il dott. Costantino Fortunato intende fornire con la presente nota. Preliminarmente, è doveroso condannare, in maniera netta e decisa, il gruppo politico in questione che usa caratterizzarsi per un’azione basata solo sulla comunicazione social, priva di argomentazioni concrete, preferendo utilizzare modelli propagandistici vuoti con contenuti mirati esclusivamente a creare (pseudo) consenso attraverso l’offesa ad personam. Fortunatamente ci soccorrono i fatti e la memoria. L’azione propagandistica del comitato «Parte da noi» è interpretata da profili politicamente indefiniti e sfuggenti, mai pronti al confronto reale sui fatti e sui problemi tangibili del territorio. Taluni degli estensori della nota dimostrano anche una totale mancanza di rispetto (e di memoria) per il passato sostegno politico alle loro personali candidature. Correva l’anno 2020 quando Antonella Pepe ci chiedeva solidarietà e conforto politico-elettorale per la sua candidatura alle regionali. Il dott. Fortunato organizzò numerosi incontri pubblici insieme alla ex (perenne) candidata Pepe che, ripetutamente intervenuta, anche allora tratteggiava con ardore e passione la necessità di «partire da Noi». Morcone le tributò 259 preferenze individuali, prima assoluta nel nostro comune, mentre il sindaco Ciarlo faceva apertamente e pubblicamente campagna elettorale per i candidati di altre liste. Dopo quello straordinario risultato elettorale, la oggi rediviva Pepe è totalmente scomparsa dai radar. «Prendi i voti e scappa», potremmo ironizzare rievocando un vecchio film del grande Woody Allen. All’indomani delle regionali, la non eletta Pepe usò collocarsi presso il consiglio regionale in capo al gruppo consiliare del PD come collaboratrice del consigliere Mortaruolo, quindi condusse da coordinatrice la segreteria provinciale di Carmine Valentino per poi farsi paracadutare come candidata (perdente) alla camera dei deputati alle politiche dello scorso settembre. Infine, da Responsabile dell’ultimo comitato proSchlein d’Italia, ha chiesto a qualche ‘capo bastone’ di essere cooptata in Direzione nazionale del PD. Fatti alla mano, è sin troppo evidente come l’accusa di «personalismo» ricada tutta sull’eterna candidata perdente Antonella Pepe, oggi appassionata sostenitrice dell’uscente sindaco Ciarlo, unanimemente riconosciuto responsabile dell’impetuoso declino di Morcone. Purtroppo il nostro amato paese subisce inerte emorragia demografica, regresso sociale ed impoverimento economico in quantità e dimensioni molto più gravi rispetto agli altri comuni Sanniti. Risulta chiaro a Tutti che l’uscita mediatica del gruppo politico «Parte da Noi» sia un maldestro tentativo (a gettone!) di intromettersi nella vicenda elettorale di Morcone, basato sulla costruzione di menzogne approntate ad arte e sulla superficialità degli argomenti, privi di qualsiasi visione di crescita e sviluppo per il futuro del nostro comune. Le promesse fatte durante la campagna elettorale non sono state mantenute, causando un’ulteriore sconfitta e presa in giro per la nostra Comunità. Pertanto, il candidato a sindaco di Morcone, dott. Costantino Fortunato, «condanna fermamente questo vecchio (mal)costume di fare politica e chiede un cambio radicale nel metodo di selezione della classe dirigente, orientata verso persone e profili capaci di fare del bene alla propria Comunità e di guardare al futuro con determinazione e speranza; siamo convinti che solo in questo modo potremo far ri-vivere e rilanciare il nostro glorioso paese, superando la rassegnazione che in questi anni ha pervaso Morcone, sempre meno protagonista delle vicende politiche, sociali ed economiche del Sannio e sempre più ‘garzone’ di altrui interessi». Chiedo agli illustri esponenti di “Parte da noi” se per COMUNITA’ DEMOCRATICA si intende questo: guarda qui -> https://fb.watch/jyCR7mflfW/”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *