Nuovi successi per l’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma “Maestro Antonio Furno”

Nuovi successi per l’Accademia Olimpica Beneventana di Scherma “Maestro Antonio Furno” che ha brillato in occasione della Seconda Prova Interregionale Gran Premio Giovanissimi di spada svoltasi nello scorso fine settimana a Portici. Antonio Di Domenico conferma tutto il proprio talento conquistando la medaglia d’oro nella categoria Ragazzi al termine di un percorso straordinario che gli ha consentito di piazzarsi anche tra i primi cinque nella categoria Allievi. Nella medesima categoria si sono messi in evidenza Antonio Del Viscovo, Andrea Milano e Stefano Fucci. Nella categoria Allieve splendido terzo posto per Nina De Curtis che conferma il suo magic moment risultando anche la prima classificata in ambito regionale. Nella stessa categoria da sottolineare le ottime prove di Giulia Caporaso e Sofia Luongo. Tra le Giovanissime spiccano il quinto posto di Arianna Catalano, prima nella classifica regionale, e il buon piazzamento in classifica generale di Maria Giovanna Raffio. Risultati importanti sono arrivati anche dalla categoria Maschietti con il quinto posto di Matteo Parente che si è classificato primo a livello regionale, e la buona performance di Marco Pirolla. Per finire ottime prestazioni nella categoria Prime Lame per Matteo Calabrese, Francesco Pio Galliano, Serse Lavorgna e Francesco Pinto che alla fine hanno ricevuto anche la meritata medaglia. Una menzione particolare per i “pulcini” dell’Accademia Olimpica: Mena Giangregorio, Salvatore Genito e Claudio Cifaldi che hanno partecipato per la prima volta ad una gara “promozionale” interregionale tirando con la spada di plastica. L’Accademia Olimpica Maestro Antonio Furno, dunque, continua a confermarsi leader nel campo giovanile della spada grazie ai prestigiosi risultati ottenuti dai ragazzi guidati dai Maestri Francesca Boscarelli e Dino Meglio e dai tecnici Martina Corradino e Francesco De Curtis.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *