venerdì 23 Febbraio 2024 Mortaruolo: “Il tempo stringe ma non c’è nessun bando di programmazione turistica” | infosannionews.it venerdì 23 Febbraio 2024
  • Allerta Meteo. Vento forte, il Sindaco chiude villa, parchi e cimitero
In evidenza

Accademia Volley, domani incontro casalingo per la sfida salvezza con Cutrofiano (LE)

Turno casalingo per l’Accademia Volley che domani pomeriggio al Palaparente ...

Martedì 5 marzo la Festa del Tennis Sannita

Al via martedì 5 marzo 2024  alle ore 18 presso ...

Via Port’Aurea sarà chiusa al traffico nei giorni 26 e 27 febbraio

Benevento – Lunedì 26 e martedì 27 febbraio via Port’Aurea ...

Un'operazione per perdere peso, ma qualcosa va storto. Muore a soli 38anni.

Dramma all'ospedale Fatebenefratelli di Benevento, la vittima era della provincia ...

Scuola di Alta Formazione Politica, la nuova lezione prevede: “La distribuzione del reddito nell’era dell’AI”

“La distribuzione del reddito nell’era dell’AI” è il titolo della ...

Stampa articolo Stampa articolo

Mortaruolo: “Il tempo stringe ma non c’è nessun bando di programmazione turistica”

22/03/2023
By

“La pianificazione culturale ed enogastronomica delle aree interne in vista della sempre più prossima stagione estiva, in larga parte, prescinde dai fondi POC che negli ultimi anni hanno reso possibile la definizione di un programma unitario di eventi per la promozione turistica della Campania. Siamo quasi ad aprile e Sindaci e Amministrazioni comunali sono in attesa di un segnale da parte del governo regionale per capire come muoversi. E dunque, se avviare la fase organizzativa e di allestimento dei vari cartelloni potendo contare sul sostegno della Regione oppure se devono prepararsi al peggio, e saranno costretti ad impiegare solo risorse economiche interne”. Così Erasmo Mortaruolo (PD), Consigliere regionale e Vicepresidente della Commissione Turismo, Lavoro e Attività Produttive della Campania. “Il tempo stringe – prosegue Mortaruolo – e ad oggi non mi risulta sia stato ancora attrezzato un bando come accaduto lo scorso anno. Anzi, in quella circostanza la programmazione partì con largo anticipo in quanto l’avviso pubblico di selezione fu varato addirittura a giugno del 2021 a copertura del periodo ottobre 2021 – settembre 2022. Essendo arrivati a fine marzo del 2023 senza alcuna certezza, mi rivolgo all’Assessore Felice Casucci, pregandolo di far chiarezza in merito alla questione, confidando nella sua sensibilità e operatività. È giusto che i rappresentanti delle istituzioni locali sappiano cosa li aspetta e come intende regolarsi la Regione Campania in merito alle numerose, apprezzabili e in alcuni casi davvero encomiabili iniziative varate dai Comuni e da aggregazioni di Comuni, che danno lustro e valorizzano il nostro territorio”.

Tags: