Università del Sannio. Legalità: La memoria seme di pace e nonviolenza – Incontro con LIBERA

Si svolgerà il 16 marzo, alle ore 16, sotto forma di dialogo con studenti, associazioni e dottorandi, nella Sala Conferenze di Palazzo San Domenico (I Piano), in Piazza Guerrazzi, a Benevento, un incontro dedicato al valore della memoria delle vittime delle mafie e al cammino costruttivo che conduce alla rigenerazione e alla redenzione, attraverso l’impegno a favore delle azioni non violente, per continuare l’itinerario dei 100 passi verso il 21 marzo, intrapreso da UNISANNIO con LIBERA, nell’ambito del Progetto su “Legalità è Cultura della R.E.L.Azione – Rete Educativa per una Legalità in Azione”.

Interverranno Gerardo Canfora, rettore dell’Università del Sannio, Antonella Tartaglia Polcini, responsabile scientifico Progetto “Legalità è cultura della R.E.L.Azione”; Michele Martino, presidente LIBERA Benevento, Bruno Vallefuoco, padre di Alberto, vittima innocente delle mafie, vice presidente Coordinamento campano dei familiari delle vittime innocenti della criminalità, Toni Mira, capo redattore e inviato speciale della redazione romana di Avvenire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *