Scuola: Benevento scelta dagli studenti stranieri di Intercultura per conoscedre meglio l’Italia

L’11 Marzo sono arrivati 7 dolescenti stranieri in Italia per un anno con Intercultura alla scoperta della cultura del territorio, guidati dai volontari locali

Altro che vacanza studio: Benevento è stata scelta come meta ideale da una rappresentanza dei 500 studenti stranieri quest’anno in Italia con Intercultura per conoscere meglio l’Italia, la sua cultura, le sue tradizioni, le sue persone.

Sono 7 gli adolescenti che hanno scelto di trascorrere una settimana nella nostra città per conoscere una parte diversa del nostro Paese rispetto a quella dove stanno trascorrendo il loro anno “italiano”, accolti da una famiglia e inseriti in una scuola locale.

Dopo la cesura di due anni dovuta alle restrizioni della pandemia, tornano infatti le “settimane di scambio”, uno dei momenti più ambiti non solo dagli studenti e dai volontari di Intercultura, ma dalle scuole e le famiglie che possono sperimentare per un breve periodo l’esperienza di aprire la propria “casa” al mondo, ospitando un giovane di un’altra cultura.

Dal 13 marzo ragazzi, guidati dai volontari del Centro locale di Benevento, avranno la possibilità di vivere in una nuova famiglia, frequentare un’altra scuola, conoscere nuovi luoghi e stili di vita rispetto a quelli che hanno iniziato a interiorizzare e ad amare, dal loro arrivo in Italia lo scorso settembre.

I ragazzi che hanno scelto la nostra città sono  SAMIRA, AIVI, MIZUKI, SUPALAK, JOSEPH, AMANDA, VALENTINA, TANAKIT , provenienti da PARAGUAY, THAILANDIA, FINLANDIA, INDONESIA, GIAPPONE E CILE. (es thailandese), e arrivano da Saronno, Vicenza, Rivoli, Monza, Brescia, Padova e Mantova.

Per loro, i volontari di Benevento  hanno messo a punto un programma molto intenso, fitto anche di incontri istituzionale, intitolato “Sulle orme dei sanniti, romani e longobardi”- un viaggio alla scoperta dell’identità campana e in particolore beneventana, attraverso laboratori di arte, musica, cibo e folklore.

Guide d’eccezione saranno gli studenti stranieri che a settembre sono arrivati a Benevento, accolti da una famiglia e inseriti in una scuola locale.

I ragazzi visiteranno Benevento, parteciperanno a laboratori di body percussion a cura di Selene Pedicini e di composizione musicale a cura del Prof. Francesco Chirichella alla Fattoria Sociale Frangiosa.  Non mancheranno inoltre le gite in giornata nei luoghi imperdibili come Pompei e Napoli e nei luoghi più attrattivi di Benevento, come il Teatro Romano, l’ Arco di Traiano e la Chiesa di S.Sofia, Patrimonio UNESCO Tappa obbligatoria finale, scuola di cucina, dove impareranno ad impastare la pizza, come buon auspicio per le settimane a venire che separano la partenza di questi studenti dall’Italia prevista a inizio luglio.

Previsto inoltre un incontro istituzionale presso “Palazzo Paolo V” dove gli studenti e i volontari incontreranno l’Assessore alla Cultura del Comune di Benevento – Dott.ssa Antonella Tartaglia Polcini.

Una parte importante della settimana di scambio sarà dedicata all’aspetto didattico: sono previsti incontri al Liceo Giannone e all’ Istituto Guacci.

Infine, l’altro aspetto fondamentale di questa settimana sarà l’ospitalità nelle famiglie locali che permetterà agli studenti di confrontare stili di vita, usi e costumi diversi rispetto alla zona dove stanno trascorrendo il loro anno in Italia.

Dichiarazione Simona Rossetti, Presidente: “Dopo una pausa forzata di due anni, siamo veramente felici di poter organizzare nuovamente questa settimana di scambio. E’ un modo non solo per gli studenti, ma per tutta la comunità – famiglie, scuole, istituzioni – per aprire i nostri orizzonti e incontrare rappresentanti di culture diverse che già hanno iniziato a conoscere e apprezzare l’Italia. Siamo certi che rimarranno entusiasti  della nostra zona e delle bellezze del nostro territorio. Ci auguriamo inoltre che le famiglie che ospiteranno questi nostri ragazzi per una settimana possano apprezzare la presenza di un giovane di una cultura diversa dalla nostra e che, a seguito di questa breve esperienza, desiderano accogliere un adolescente per un periodo più lungo, anche un intero anno scolastico. ”

UNA POSSIBILITA’ ANCHE PER LE FAMIGLIE: ACCOGLIERE UNO STUDENTE.

La Settimana di scambio può essere la porta d’ingresso per un’esperienza più coinvolgente.

Con Intercultura le famiglie hanno la possibilità di partecipare a uno scambio culturale, un’esperienza che  significa confrontarsi con stili di vita, mentalità e culture diverse. In queste settimane i volontari di Intercultura in tutta Italia stanno ricercando e selezionando le famiglie interessate ad accogliere  un ragazzo o una ragazza di un altro Paese: sono oltre 500 i giovani da tutto il mondo che arriveranno in Italia da inizio settembre 2023 per un bimestre, trimestre, un semestre o un intero anno scolastico.

Le candidature possono essere inviate anche attraverso questa pagina del sito www.intercultura.it/famiglie

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Responsabile dei programmi di ospitalità del Centro locale di Benevento, Beatrice Bianco.

Sempre sul sito sono consultabili i contatti dei Responsabili dei programmi all’estero e di ospitalità  dei 158 Centri locali di tutta Italia:  www.intercultura.it/volontari/i-centri-locali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *