Teatro Eidos apre i battenti presso il Teatro San Nicola con la storica rassegna “Il paese dei sogni”

Si aprirà domenica 29 gennaio alle ore 17,00, presso il Teatro San Nicola, “Il paese dei sogni”, la storica rassegna dedicata ai più piccini organizzata dalla compagnia Teatro Eidos, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Benevento.

In occasione del primo spettacolo sarà premiato Gabriele Ranaldi, vincitore del Premio “Colora il tuo spettacolo” della scorsa edizione, con la seguente motivazione: “Per aver colto lo spirito dello spettacolo “Storie al telefono” ed essere riuscito a riassumerne l’essenza con un’immagine chiara e rappresentativa che ben si presta all’impiego grafico.” A Gabriele sarà consegnato un buono libri di € 200,00, sponsorizzato dalla BCC di San Marco dei Cavoti e del Sannio-Calvi. Il disegno è stato utilizzato per tutta la campagna pubblicitaria della rassegna.

Il titolo in cartellone sarà “IN FONDO AL MAR”, della compagnia Teatro Verde, una coproduzione italo/francese scritta e diretta da Yannick Toussaint. Con Valerio Bucci, Andrea Calabretta, Agnese Desideri. Musiche di Jérémie Gassman. Costumi di Prune Lardé e scene di Y. Toussaint e F. Beaudoing. I pupazzi sono F. Beaudoing, V. Olmi, D. Di Vella, C. Federici, A. D’Amicis, R. Tufo, A. Crocicchia mentre audio e luci sono affidate a Enrico Biciocchi.

Dalle note di regia: “La storia si svolge in uno splendido paesaggio sottomarino, dove i pesci vivono felici e vanno in vacanza presso delle fonti di acqua calda. Tutto molto bello. Peccato che i pesci cominciano misteriosamente a sparire uno alla volta. Del caso se ne occupa John MacLobster, una saggia aragosta, che, aiutato dal giovane e inesperto Marvin, guida le indagini, fino ad arrivare ad una verità sorprendente, che in realtà tutti sotto sotto conoscono, ma che ognuno finge di ignorare. In fondo al mare è un divertentissimo thriller subacqueo, che fa ridere e pensare, che ci parla con delicatezza ma senza sconti dell’emergenza climatica in cui viviamo. Tra misteri e risate, tra buffi inseguimenti e storie d’amore, tra poliziotti incorruttibili e tipi senza scrupoli, insomma tra pesci piccoli e pesci grossi, il mondo sottomarino diventa una divertente e raffinata metafora del mondo umano. Il tutto immerso (è proprio il caso di dirlo) in una scena incredibile, con colori cangianti, forme improbabili e modi sorprendenti di muoversi. I tre attori-burattinai ci faranno tuffare sul fondo di una laguna tropicale, in un piccolo angolo di sogno su cui gravano oscure minacce. L’universo sottomarino viene ricreato in una scatola nera dalla magia di luci e trucchi sorprendenti.”

La Compagnia Teatro Verde nasce nel 1947 con Maria Signorelli, burattinaia “storica” di fama internazionale. Da diversi anni la Compagnia è impegnata anche nella conduzione del teatro con sede a Roma, divenuto ormai punto di riferimento insostituibile per i bambini, i ragazzi, le scuole e le famiglie romane. Oltre 50.000 bambini ogni anno ci vengono a trovare e giocano con noi.

Un teatro interamente dedicato ai giovani, dove si sono alternati negli anni collaboratori più diversi (Lina Wertmuller, Carlo Verdone, Michele Mirabella, Emanuele Luzzati, Luis Bacalov, Maria Letizia Volpicelli, Andrea Calabretta, Veronica Olmi…).

Per informazioni e prenotazioni

Tel.: 0824.58474 / 335.413060 – www.teatroeidos.it – info@teatroeidos.it

N.B.: I biglietti potranno essere prenotati via mail. L’acquisto potrà avvenire on line sul sito del Teatro Eidos alla sezione Ticket oppure il giorno dello spettacolo presso il Teatro San Nicola dalle ore 16,00. Posto unico: € 8,00.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *