venerdì 24 Marzo 2023 Cacciano torna segretario provinciale del Pd : “Agguato fallito. Era una prevaricazione arrogante e somara” | infosannionews.it venerdì 24 Marzo 2023

  • Fondi Regionali. Oltre 9 milioni alla Provincia per la Fondo Valle Isclero
Smooth Slider

Confindustria e Asl ripropongono il progetto di Promozione della Campagna di Prevenzione Oncologica

Confindustria ed ASL ripropongono il modello di sinergia pubblico-privatonel campo ...

Il 30 marzo l'annuncio dei dodici libri candidati alla LXXVII edizione del Premio Strega

Giovedì 30 marzo, alle ore 11.30, si terrà la conferenza ...

Uova di Pasqua Ail: a marzo torna l'appuntamento con la solidarietà

Le Uova di Pasqua AIL Benevento ODV Sezione “Stefania Mottola”Il ...

L'Istituto Superiore G.Alberti di Benevento partecipa alle Goiornate FAI di Primavera

Giornate FAI di primavera. L'evento avra' inizio presso il Palazzo ...

Il sindaco Mastella, ha incontrato una delegazione del Fai: garantita massima collaborazione

Il sindaco Mastella, ha incontrato una delegazione del Fai: garantita massima collaborazione

Benevento - Il sindaco Clemente Mastella ha incontrato stamane una ...

Stampa articolo Stampa articolo

Cacciano torna segretario provinciale del Pd : “Agguato fallito. Era una prevaricazione arrogante e somara”

26/01/2023
By

“Agguato fallito ai danni della Federazione Provinciale di Benevento del Pd. Correttezza dell’agire e scrupoloso rispetto di Statuto e Regolamenti, oltre al sostegno politico e umano della quasi totalità degli amici e dei compagni della comunità democratica sannita sono stati un argine invalicabile al sopruso, agli imbrogli e alla prevaricazione arrogante e somara. Andiamo avanti con passione, determinazione e serenità di sempre, nella consapevolezza che la buona politica debba necessariamente volgere lo sguardo al futuro senza alimentare il tarlo del rancore che immiserisce gli animi”. E’ quanto dichiara Giovanni Cacciano che torna segretario provinciale del Pd sannita con il Congresso che non verrà svolto. Una vera sberla per Boccia e compagni è arrivata dalla Commissione di Garanzia nazionale che ha ritenuto il commissariamento della Federazione Provinciale nullo perchè non ratificato dalla direzione nazionale.  Cadono quindi le affermazioni di Francesco Boccia che dimostra così una non conoscenza delle procedure.

Tags: