sabato 25 Marzo 2023 “Nel segreto dell’inchiostro”: incontro con la poesia di Franco Fortini a Casa Naima | infosannionews.it sabato 25 Marzo 2023

  • Il PD Benevento incontra un team di tecnici professionisti per un approfondimento sul PUC
Smooth Slider

Corona : Le buche del campo da Golf per piantare broccoli.

Scrive Gabriele Corona : "I proponenti di “Tierra Samnium Golf ...

Il Presidente De Caro visita l’azienda Minicozzi: “Un esempio da imitare”.

“Agricoltura italiana sotto attacco in Europa? E’ francamente un atteggiamento ...

Il PD Benevento incontra un team di tecnici professionisti per un approfondimento sul PUC

Il PD Benevento incontra un team di tecnici professionisti per un approfondimento sul PUC

Ieri, venerdì 24 Marzo, la segreteria del Partito Democratico di ...

Il progetto 'Panchine Europee in ogni città' arriva anche a Benevento

"Il progetto 'Panchine Europee in ogni città' arriva anche a ...

Istituto Alberti: Seminario del prof. Panarese su Il ruolo del medico legale nelle indagini di P.G.

L’Aula Magna dell’IIS “G. Alberti” di Benevento ha avuto il ...

9° Festival Filosofico del Sannio: martedi 28 Marzo lectio Magistralis di Gherardo Colombo

Martedi 28 Marzo 2023, alle ore 15,00, presso il teatro ...

Stampa articolo Stampa articolo

“Nel segreto dell’inchiostro”: incontro con la poesia di Franco Fortini a Casa Naima

14/01/2023
By

Martedì 17 gennaio alle ore 19.00 avrà inizio il primo ciclo di incontri con la poesia organizzato dal collettivo “Nel segreto dell’inchiostro”, che si presenta al pubblico dopo una fase di gestazione avviata durante l’estate.

Gli eventi si svolgeranno una volta al mese all’interno della libreria Casa Naima (Via Barone Nicola Nisco, 35, San Giorgio del Sannio) e saranno dedicati a poetesse e poeti la cui grandezza non è commisurata alla notorietà presso il grande pubblico.

Ad introdurre le serate sarà uno dei membri del collettivo, per lasciare spazio poi ad interventi e letture di tutti i presenti.

Si partirà con l’opera poetica di Franco Fortini, uno dei maggiori intellettuali italiani del XX secolo, la cui poesia nasce durante l’esperienza resistenziale e, sempre complementare all’impegno politico e civile, oltre che alla scrittura saggistica, arriva fino alla prima metà degli anni Novanta.

A guidare l’incontro Nicola Sguera. L’ingresso è gratuito.