sabato 10 Dicembre 2022 Giornata contro la violenza sulle donne, operatori ed educatori di Casa delle Donne interverranno nel Sannio | infosannionews.it sabato 10 Dicembre 2022
  • Carabinieri. Arrestata 31enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente
Smooth Slider
L’inverno demografico non sfiora Telese Terme (+8,3%).

L’inverno demografico non sfiora Telese Terme (+8,3%).

Il sindaco: “Bene, ma non possiamo restare indifferenti rispetto a ...

Accademia al Rampone con il VOV Oplonti

Impegno di campionato casalingo per l’Accademia Volley.Domani pomeriggio le giallorosse ...

Stampa articolo Stampa articolo

Giornata contro la violenza sulle donne, operatori ed educatori di Casa delle Donne interverranno nel Sannio

24/11/2022
By

Giornata contro la violenza sulle donne, operatori ed educatori di Casa delle Donne interverranno a Paolisi, Dugenta, Sant’Agata de’ Goti, Castelvenere e Cerreto Sannita.

In occasione della Giornata internazionale contro la violenza sulle donne di venerdì 25 novembre, la cooperativa sociale di comunità iCare, da sempre impegnata nell’accoglienza, ospitalità ed accompagnamento di donne vittime di violenza, parteciperà a cinque momenti di sensibilizzazione, tre dei quali si svolgeranno proprio nella giornata di domani. Si comincerà alle ore 15:30 a Paolisi, presso la Villa Comunale Giardini “Gino Strada”, dove un blocco di cemento sarà dipinto di rosso a simboleggiare una panchina rossa. L’iniziativa è promossa dall’assessorato alla Cultura di Paolisi, in collaborazione con la Fondazione Woman For Women. A “Non una di meno”, titolo dell’iniziativa, l’attrice Ilaria Delli Paoli darà voce alle troppe donne vittime di violenze e tutti potranno leggeranno frasi, pensieri, ricordi per gridare Basta al femminicidio. Per Casa delle Donne interverrà l’operatrice di accoglienza Alessandra Cuozzo, che farà una breve presentazione del progetto. Per la partecipazione si dovrà indossare un paio di scarpe rosse o, in alternativa, qualunque altro indumento rosso. Verrà, infine, realizzato un albero-opera d’arte condivisa, composta da sacchettini di tulle rosso, contenenti un messaggio amichevole di rivalsa contro l’atto violento subito, a simboleggiare la ferita ricucita.

A Dugenta alle ore 16 saremo presenti con l’avvocato Manuela Zuzolo alla manifestazione #IoRispetto presso il salone dell’Istituto Comprensivo di I° “Leonardo Da Vinci”, organizzata dall’amministrazione comunale e dai volontari del Servizio Civile Universale. A Sant’Agata de’ Goti, ben due saranno gli appuntamenti dedicati a questa giornata. Alle 16:30 verrà inaugurata una panchina rossa in località Bagnoli, presso piazza San Sebastiano. Per iCare interverrà il presidente della cooperativa don Matteo Prodi. Al termine della benedizione della panchina da parte del parroco don Andrea Ciervo, le conclusioni saranno affidate alla lettura di frasi di scrittori, poeti, attivisti e giornalisti. Alle 20:45 presso l’Auditorium Ilario Roatta andrà in scena lo spettacolo teatrale “Stai zitta – Storie di non amore”, preparato dall’Associazione Culturale Thàlia Ets. In quest’opera sei donne racconteranno le loro storie, storie di non amore. L’iniziativa è organizzata insieme al Centro Cinofilo “Campo di Rose” con il patrocinio morale del comune di Sant’Agata de’ Goti e la collaborazione della Dance Art Academy. Al termine dello spettacolo, operatrici ed educatrici di Casa delle Donne daranno una breve testimonianza del servizio che svolgono. Così come saranno, infine, presenti a due attività organizzate da due istituti superiori scolastici: nella mattinata di mercoledì 30 novembre a Castelvenere, presso l’IIS Faicchio-Castelvenere e nella mattinata di venerdì 2 dicembre a Cerreto Sannita, presso il Carafa-Giustiniani. A quest’ultima interverrà anche il vescovo della Diocesi mons. Giuseppe Mazzafaro.

Tags: