martedì 16 Aprile 2024 Più Europa Benevento ringrazia gli Amici Sanniti per aver sostenuto la candidatura di Vittorio Vallone. | infosannionews.it martedì 16 Aprile 2024
In evidenza

Siamo Forchia, ecco Agostino Verlezza 

Continua la cavalcata di “Siamo Forchia”, gruppo facente capo al ...

San Giorgio del Sannio, Gerardo Campana aderisce a Forza Italia

Gerardo Campana è il volto dell'imprenditoria dinamica e dello spirito ...

Filosofia e danza “ il Linguaggio della danza è: espressione, sensazione, emozione”

Giovedi 18 Aprile 2024 alle ore 18,30 presso il Teatro ...

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia di sabato ...

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della “Sant’Angelo a Sasso”

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della Sant'Angelo a Sasso

Benevento - "Ci duole ritornare sempre sullo stesso punto, ma ...

Stampa articolo Stampa articolo

Più Europa Benevento ringrazia gli Amici Sanniti per aver sostenuto la candidatura di Vittorio Vallone.

27/09/2022
By

Il gruppo dirigente di Più Europa Benevento ringrazia gli Amici Sanniti per aver sostenuto, contro ogni previsione, la candidatura di Vittorio Vallone.


Il partito, quest’anno, sul territorio, rispetto al 2018, ha consolidato la percentuale sia alla Camera che al Senato, nonostante il forte calo (circa il 14% in meno) degli elettori.
E sopratutto, in una coalizione in crollo, è l’unico partito ad aver incrementato il risultato rispetto alle scorse politiche.

Consapevoli di dover aumentare il consenso, siamo assolutamente soddisfatti dei numeri che l’elettorato ci ha attribuito, anche a livello nazionale (non abbiamo raggiunto la soglia di sbarramento per un soffio!).

Il lavoro svolto per queste elezioni, nella nostra terra, è la prima vertebra che costituirà la spina dorsale di un partito, che in prospettiva di crescita avrà molto da dire ancora.

Nel frattempo attendiamo all’opera la Destra, chiamata a non deludere, soprattutto, i giovani disoccupati, nonché le tante partite iva costrette a pagare tasse insopportabili imposte dai burocrati di ogni colore.

Ci auspichiamo come gruppo dirigente, infine, una Politica moderna, capace di salvaguardare il futuro economico e sociale dell’Italia in ambito europeo.

Tags: