mercoledì 28 Settembre 2022 Paupisi. Al Festival dei Sapori, 49° Sagra del Cecatiello, gli ispettori nazionali della Sagra di Qualità | infosannionews.it mercoledì 28 Settembre 2022
  • Scambio reperti antichi, obbligo dimora per sovrintendente
Smooth Slider
Notte delle Streghe, al via la presentazione della decima edizione

Notte delle Streghe, al via la presentazione della decima edizione

Domani, 29 settembre alle ore 10.00, nella sala dell’Antico Teatro ...

Lettera di mons. Accrocca ai sacerdoti sull’Istituto Superiore di Scienze Religiose

Lettera di mons. Accrocca ai sacerdoti sull'Istituto Superiore di Scienze Religiose

AL PRESBITERIO DIOCESANO Carissimi Confratelli nel sacerdozio,San Pietro esorta i credenti ...

La Solot Compagnia Stabile di Benevento presenta la Stagione Teatrale 2022

La Solot Compagnia Stabile di Benevento, mercoledì 5 ottobre, alle ...

Eventi al femminile. L'associazione Massimo Rao riprende le attività

L’Associazione Massimo Rao riprende le attività, dopo la pausa estiva, ...

Stampa articolo Stampa articolo

Paupisi. Al Festival dei Sapori, 49° Sagra del Cecatiello, gli ispettori nazionali della Sagra di Qualità

14/08/2022
By

“Venerdì 27 e sabato 28 agosto arriveranno a Paupisi gli ispettori della Sagra di Qualità per valutare se la nostra manifestazione possa essere inserita nel registro nazionale delle Sagre più belle d’Italia e quindi ottenere un ulteriore riconoscimento”. Ad annunciarlo è Dario Orsillo presidente della Pro Loco di Paupisi. Ricordiamo che la Sagra del Cecatiello di Paupisi, che quest’anno è alla 49esima edizione, in seguito ad una preliminare valutazione espletata da una commissione dell’Unpli nazionale, è risultata ad avere tutti i requisiti per essere candidata ad ottenere l’attribuzione del marchio ‘Sagra di qualità 2022’. Nel corso del Festival dei Sapori e degli Artisti di Strada – 49esima Sagra del Cecatiello, in programma dal 26 al 29 agosto ed organizzata dalla Pro Loco di Paupisi in sinergia con il Comune e il patrocinio della Regione Campania, Unisannio, Coldiretti, Unpli Benevento, Gal Taburno e Parco Taburno Camposauro giungeranno dunque a Paupisi gli ispettori nazionali a reperire ulteriori informazioni necessarie per ulteriori valutazioni. “Siamo molto soddisfatti già per questo primo step – afferma ancora Dario Orsillo – e ci impegneremo ancor di più per portare la nostra sagra, il nostro festival dei sapori, nell’albo nazionale delle sagre di qualità. Come Pro Loco, insieme al Comune e ai tanti volontari del paese – continua Orsillo – ci impegniamo da sempre per salvaguardare e promuovere questo evento che rappresenta la storia e la tradizione del nostro paese. Il nostro auspicio – conclude Orsillo – è che alla sagra del cecatiello di Paupisi sia attribuito questo marchio che identifica in maniera univoca le sagre di qualità, che vantano un passato di legame con il territorio. Siamo tutti ottimisti per il risultato che sicuramente raggiungeremo”.

Tags: