sabato 18 Settembre 2021 La campagna “Abbiamo a cuore il tuo cuore” | infosannionews.it sabato 18 Settembre 2021
Smooth Slider
I dati sui tamponi Covid al “San Pio”

I dati sui tamponi Covid al San Pio

Si comunica che l’A.O.R.N. “San Pio” di Benevento, ha processato ...

Violento temporale in città. Squadre dell'ASIA in azione

L'Asia comunica che questo pomeriggio unità del proprio personale aziendale ...

Il Maltempo flagella il Sannio. A Benevento albero su due auto parcheggiate

Il maltempo annunciato non si è fatto attendere e dal ...

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull’Arco ! (di Traiano)

ArCo : Mastella sta tentando finanche di lasciare un segno sull'Arco ! (di Traiano)

Scrivono dalla coalizione ArCo a sostegno di Angelo Moretti: "L’amministrazione ...

La campagna “Abbiamo a cuore il tuo cuore”

16/10/2012
By

Promossa la campagna a Benevento da Pfizer e Vodafone .

Fa tappa a Benevento il progetto “Abbiamo a cuore il tuo cuore” promosso dall’Ordine dei Farmacisti provinciali : esperienza e tecnologia a disposizione dei pazienti ad alto rischio cardiovascolare. Dopo un infarto miocardico, la terapia farmacologica rappresenta una vera alleata per ridurre ulteriori episodi sfavorevoli.


L’assunzione dei farmaci deve durare nel tempo e proseguire senza interruzioni, ponendo grande attenzione alla posologia e alla dose indicata dal medico curante. L’iniziativa “Abbiamo a cuore il tuo cuore”, sviluppata da Vodafone e Pfizer, nasce proprio con questo obiettivo. Quando la scatola delle medicine sta per finire, il paziente potrà ricevere un sms dal farmacista, che gli ricorderà di tornare dal proprio medico per rinnovare la terapia. Una soluzione tecnologica semplice, indicata dal cardiologo o dal medico curante ai propri pazienti, grazie alla quale il farmacista potrà aiutarli a seguire in maniera adeguata e costante la cura.

 Il progetto ha ricevuto il patrocinio dell’Azienda Sanitaria Locale, l’Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri, l’Ordine dei Farmacisti e della Federfarma Provinciale, avvalendosi inoltre della collaborazione dell’UTIC AORN “ G.Rummo “ e dell’UTIC dell’ospedale Fatebenefratelli.

L’implementazione di un efficace sistema di collaborazione tra medici e farmacisti, mediante l’innovazione tecnologica, contribuirà, quindi, a migliorare l’assistenza ai pazienti cardiopatici. Il servizio di SMS e tutte le attività saranno messe a disposizione dei pazienti in forma assolutamente gratuita nell’ambito di un’esperienza pilota della durata di un anno.

Print This Post Print This Post