sabato 13 Agosto 2022 Congresso Regionale della UIL Fpl. A Pagliuca l’incarico di Responsabile regionale degli Enti ACER, e l’EPT | infosannionews.it sabato 13 Agosto 2022

Smooth Slider

“Sagra della Paccozza” : attesa per il riconoscimento quale “sagra di qualità”.

Grande pubblico nel corso dei due giorni dedicati a tale ...

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante – Rotte che si incontrano

40.ma edizione della Festa dell’Emigrante - Rotte che si incontrano

Una lunga tradizione, quest’anno attenzionata con finanziamento dalla Regione Campania, ...

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Dissesto, Fioretti (Capogruppo Pd): “Rendere pubbliche le conclusioni delle ispettrici”

Di seguito nota stampa di Floriana Fioretti, capogruppo del Partito ...

Protezione Civile: Prosegue l’allerta maltempo fino a domani

Protezione Civile: Prosegue l'allerta maltempo fino a domani

Continua l'allerta meteo per piogge e temporali con livello di ...

Relazione del Ministero dell’Economia: l’assessore Serluca chiarisce

Relazione del Ministero dell’Economia: l'assessore Serluca chiarisce

"In merito alle notizie apparse sulla relazione delle ispettrici del ...

Stampa articolo Stampa articolo

Congresso Regionale della UIL Fpl. A Pagliuca l’incarico di Responsabile regionale degli Enti ACER, e l’EPT

27/06/2022
By

Il 23 e 24 Giugno, presso il Grand Hotel Serapide di Pozzuoli,  si è tenuto il Congresso Regionale della UIL Fpl.

Dopo il dibattito e  la elezione dei componenti dei vari organismi, la Segreteria Nazionale ha affidato al dirigente  Antonio Pagliuca, già Segretario Generale della UIL FPL  di Benevento, l’incarico di Responsabile regionale degli enti strumentali, quali l’ACER, e l’EPT.

Il prestigioso incarico va visto come prosieguo dell’impegno da lui profuso nella conduzione della UIL FPL, che ha dovuto rimettere per fine mandato.

A lui e a tutti i componenti dei vari organismi, appena eletti, va il nostro augurio di un  proficuo lavoro per raggiungere traguardi sempre più importanti .

Tags: