giovedì 7 Luglio 2022 Playoff. La Miwa Energia espugna il Palazingaro, battendo la prima in classifica Diesel Tecnica  | infosannionews.it giovedì 7 Luglio 2022
Smooth Slider

Il “Telesia for Peoples” apre il 22 luglio con una serata dedicata ai giovani

Il “Telesia for Peoples” dedicata ai giovani nel segno della ...

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: “Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo”

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo

Di seguito l'intervento di Marilina Mucci Comitato Sannita Acqua Bene ...

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

L’Avv,to Domenico Mauro, Presidente dell’Organo di liquidazione della Samte srl, ...

Stampa articolo Stampa articolo

Playoff. La Miwa Energia espugna il Palazingaro, battendo la prima in classifica Diesel Tecnica 

23/05/2022
By

Senza paura la Miwa Energia espugna il Palazingaro, battendo la prima in classifica Diesel Tecnica in gara 1 della semifinale playoff. Giovedì si ritorna sul parquet a Benevento, palla a due alle ore 20 al Palatedeschi.

Cestistica ancora senza capitan Rianna. Partono bene i padroni di casa, ma Ordine e Smorra portano avanti i sanniti; il 10 dà una grossa mano anche in difesa catturando ribalzi importanti. La partita è tesa e sentita. Sala reagisce con Merlo e Misolic. Alunderis segna da tre, risponde ancora Merlo, il più in forma dei blu. Parrillo mette grande energia difensiva. Alla prima pausa è 15-21. Comincia il secondo quarto e gli azzurrocelesti piazzano il massimo vantaggio con Ordine e Murolo, +11. Trinità prova il rientro, bomba di Misolic. Coach Parrillo deve gestire Alunderis alle prese con i falli. I cinghiali tengono il vantaggio grazie anche a Smorra che segna da tre, ci pensano anche Papa e Rusciano. Si va al riposo sul 30-39. Ad inizio terzo quarto c’è la tegola del quarto fallo per Alunderis. La Miwa risale sul +10 con Parrillo, ma concede anche qualcosa in difesa. Murolo viene espulso per antisportivo (dopo due tecnici). Misolic prova a ridurre il gap dai liberi, ma Smorra risponde subito dal perimetro. Merlo suona la carica con quattro punti di fila. I sanniti restano nel match e salgono a + 8 con Rusciano e Alunderis; il 16 lascia però il match per cumulo di falli. Si va all’ultimo quarto sul 46-49. Comincia forte l’ultima frazione ancora il lituano, anche il 24 però lascia il match per cinque falli. La Miwa tiene duro, sfoderando grande attenzione difensiva, con un Mimmo Papa decisivo. Finale al cardiopalma, alla sirena gara 1 va alla Miwa con il finale di 70-76.

Tags: