sabato 26 Novembre 2022 La Giunta ha deliberato l’intitolazione di alcune aree di circolazione ubicate nelle contrade | infosannionews.it sabato 26 Novembre 2022
  • Comando Provinciale dei Carabinieri illuminato di arancione contro la violenza sulle donne
Smooth Slider
Primi passi in Provincia dell’Attivismo 5S verso la riorganizzazione territoriale e Amministrative

Primi passi in Provincia dell'Attivismo 5S verso la riorganizzazione territoriale e Amministrative

Dall’assemblea degli attivisti del M5S a Pietrelcina, è emersa una ...

Imprese: domani gazebo in piazza a Benevento per sos a Governo per pace fiscale

E’ Benevento il primo capoluogo di provincia in Campania scelto ...

Sannio il vice sindaco di San Lorenzello Maggiore Lorenzo Ruggiero aderisce a Forza Italia

Lorenzo Ruggiero, Vice Sindaco di San Lorenzo Maggiore e primo ...

A Cusano Mutri la manifestazione: No alla violenza sulle Donne nell'occasione si è parlato anche della situazione sanitaria della Valle Telesina

Una delegazione della  Associazione “Fondazione Salute & Territorio” - gruppo che lotta ...

Alla Rocca dei Rettori evento in memoria dei musicisti ebrei massacrati nei lager

Il Circolo Manfredi promuove nella Sala Consiliare della Rocca dei ...

Stampa articolo Stampa articolo

La Giunta ha deliberato l’intitolazione di alcune aree di circolazione ubicate nelle contrade

20/05/2022
By

Il sindaco Clemente Mastella e l’assessore all’Urbanistica, Molly Chiusolo, rendono noto che la Giunta comunale ha deliberato l’intitolazione di alcune aree di circolazione del territorio comunale situate nelle seguenti contrade: San Vitale, Pantano, Sciabacca, Sant’Angelo a Piesco, Roseto, Olivola (PIP zona industriale), Pamparuottolo, Mascambroni, Masseria del Ponte, Masseria Nuova e Scafa.

Le nuove intitolazioni saranno ora trasmesse alla Prefettura per la definitiva approvazione e solo successivamente, quindi, si provvederà all’apposizione della segnaletica.

“Prosegue l’intervento sistematico di ricognizione e riordino della toponomastica e della numerazione civica cittadina, in particolar modo nelle contrade  – dichiarano il sindaco Mastella e l’assessore Chiusolo -. Un’attività che consentirà di superare definitivamente l’annosa questione dell’assenza di intitolazioni delle strade e dei numeri civici che tante problematiche hanno finora determinato ai cittadini residenti in alcune aree, soprattutto periferiche, della città”.

Tags: