mercoledì 25 Maggio 2022 A Palazzo Paolo V si terrà la presentazione del progetto “2023 Anno del Turismo di Ritorno. Alla Scoperta delle Origini” | infosannionews.it mercoledì 25 Maggio 2022
Smooth Slider

“Conoscere per prevenire”: il Liceo Giannone incontra la Polizia di Stato

A conclusione del Percorso di Educazione alla Legalità per l’anno ...

Noi Di Centro, Luigi Bosco: Martusciello ossessionato da Mastella

“Martusciello è un bugiardo matricolato e perdipiù spregiudicato. E’ ossessionato ...

Covid, al San Pio un  dimesso ed un nuovo ricovero.

Covid, al San Pio un dimesso ed un nuovo ricovero.

Al San Pio di Benevento, la situazione sui dati covid ...

Concorsi ASIA, pubblicati avvisi convocazione prove scritte.

Concorsi ASIA, pubblicati avvisi convocazione prove scritte.

L'Asia comunica che sono state pubblicati sul sito istituzionale -www.asiabenevento.it- gli ...

Stampa articolo Stampa articolo

A Palazzo Paolo V si terrà la presentazione del progetto “2023 Anno del Turismo di Ritorno. Alla Scoperta delle Origini”

12/05/2022
By

Benevento, 12 maggio 2022 – Giovedì 19 maggio alle ore 15:30, presso la sala convegni di Palazzo Paolo V, si terrà la presentazione del progetto “2023 Anno del Turismo di Ritorno. Alla Scoperta delle Origini” e del comitato promotore dell’iniziativa.

Dopo i saluti di Clemente Mastella (sindaco di Benevento), Gerardo Canfora (rettore dell’Università degli Studi del Sannio) e Franco Picarone (presidente della Commissione Bilancio della Regione Campania), sono previsti gli interventi dei componenti del comitato promotore nazionale: Alfonso Giannella (presidente campano di Borghi più Belli d’Italia), Giorgio Scala (presidente Fondazione Saccone), Tony Lucido (presidente Unpli Campania) e Vincenzo Luciano (presidente Uncem Campania).

A seguire ci sarà la presentazione del progetto e del comitato promotore da parte di Michelangelo Lurgi (presidente Rete Destinazione Sud) e gli interventi di Felice Casucci (assessore al Tursimo Regione Campania), Michele Cammarano (presidente della Commissione Aree Interne della Regione Campania), Sandra Lonardo (senatrice) e Tommaso De Simone (vicepresidente nazionale Unioncamere).

“L’idea che muove il progetto – spiegano il sindaco Clemente Mastella e l’assessore al Turismo, Attilio Cappa – è quella di rilanciare l’immagine dell’Italia e di promuovere il Paese attraendo turismo e investimenti, favorendo l’export, gli incontri commerciali e creando collaborazioni stabili con i nostri connazionali. L’obiettivo è di dare vita a un Expo internazionale dell’italianità. Un evento diffuso in cui ogni Regione e Comune aderente, in sinergia con le imprese, potrà esporre le proprie eccellenze culturali, produttive, enogastronomiche e turistiche. Il Turismo di Ritorno sarà infatti una leva che consentirà, attraverso la promozione delle tradizioni regionali, delle eccellenze, dei borghi e dei territori da dove è partita l’emigrazione, di intercettare i connazionali che sono interessati alla ricerca delle proprie origini e a conoscere l’Italia. La riscoperta della propria Italianità e l’orgoglio delle proprie origini sarà il pretesto per invitare i connazionali all’estero non solo a tornare in Italia per turismo, ma anche per invitarli a investire per rivitalizzare intere aree del Paese, creando lavoro e occupazione e valorizzando competenze e talento dei giovani italiani. Di qui la scelta operata dal Comune di Benevento di aderire e di partecipare alla costituzione del comitato promotore dell’iniziativa”.

Tags: