mercoledì 25 Maggio 2022 Rubano: congratulazioni a Costanzo Jannotti Pecci, orgoglio Sannita, designato alla Presidenza di Unione Industriali di Napoli. | infosannionews.it mercoledì 25 Maggio 2022
Smooth Slider

“Conoscere per prevenire”: il Liceo Giannone incontra la Polizia di Stato

A conclusione del Percorso di Educazione alla Legalità per l’anno ...

Noi Di Centro, Luigi Bosco: Martusciello ossessionato da Mastella

“Martusciello è un bugiardo matricolato e perdipiù spregiudicato. E’ ossessionato ...

Covid, al San Pio un  dimesso ed un nuovo ricovero.

Covid, al San Pio un dimesso ed un nuovo ricovero.

Al San Pio di Benevento, la situazione sui dati covid ...

Concorsi ASIA, pubblicati avvisi convocazione prove scritte.

Concorsi ASIA, pubblicati avvisi convocazione prove scritte.

L'Asia comunica che sono state pubblicati sul sito istituzionale -www.asiabenevento.it- gli ...

Stampa articolo Stampa articolo

Rubano: congratulazioni a Costanzo Jannotti Pecci, orgoglio Sannita, designato alla Presidenza di Unione Industriali di Napoli.

12/05/2022
By

Il Vice Coordinatore della Campania e Commissario provinciale di Benevento Francesco Maria Rubano porge le sue congratulazioni all’amico e conterraneo Costanzo Jannotti Pecci, neo designato alla Presidenza di Unione Industriali Napoli e vero orgoglio sannita.

È in corso, a Napoli, la cerimonia di insediamento di Costanzo Jannotti Pecci quale Presidente di Unione Industriale Napoli. Si registra la presenza alla cerimonia, tra gli altri, il Presidente della Camera dei Deputati Roberto Fico, il Presidente della Campania Vincenzo De Luca, il Sindaco di Napoli Gaetano Manfredi, l’europarlamentare Fulvio Martusciello, il deputato Gennaro Migliore, l’ex governatore della Regione Stefano Caldoro. “Al mio caro amico e illustre cittadino della valle Telesina i miei più sinceri auguri: una concreta dimostrazione di uno spessore umano e un successo che conferisce lustro all’intero Sannio. Grato per avermi invitato a partecipare” queste le parole di Francesco Maria Rubano.

Tags: