martedì 5 Luglio 2022 Limatola. Marotta : “Sentirsi sicuri è un diritto di tutti” | infosannionews.it martedì 5 Luglio 2022
Smooth Slider

La collezione “Orientata Libertà” composta da 16 opere realizzata per la Procura della Repubblica

Il maestro Giovenale, l’artista beneventano già presente con numerose opere ...

Pesco Sannita. Grande successo di piccoli e grandi artisti sotto le stelle

Grandi emozioni e pubblico gremito hanno caratterizzato l’edizione 2022 di ...

Festa dell’Emigrante 40.ma edizione al nastro di partenza. POC Campania 2022, un elogio alle aree interne.

Parte ufficialmente da Baselice, il viaggio della 40ª edizione della ...

Janua e i progetti territoriali: dalle associazioni al Servizio Civile, per un museo giovane e social

Proseguono con grande successo le collaborazioni tra “Janua-Museo delle Streghe ...

Lunedi 11 Luglio la presentazione dell'album di Ettore Patrevita e i Fujenti

Lunedì 11 luglio, alle 21:30, si terrà la presentazione ufficiale ...

Stampa articolo Stampa articolo

Limatola. Marotta : “Sentirsi sicuri è un diritto di tutti”

06/05/2022
By

“Sentirsi sicuri è un diritto di tutti. La sicurezza è infatti un aspetto fondamentale della qualità della vita: vivere, lavorare, studiare, stare nelle proprie abitazioni, nei parchi, nei luoghi pubblici in modo sicuro, rende un paese degno di essere vissuto”. Così Massimiliano Marotta, candidato sindaco alle prossime elezioni comunali col gruppo ‘A Limatola per Limatola, sul tema sicurezza del piccolo centro sannita. Un tasto dolente che merita di essere affrontato con attenzione. La sicurezza è sinonimo di benessere sotto tutti i punti di vista, non può essere trascurata, anzi se si può potenziare, va fatto assolutamente. “Riteniamo fondamentale impegnarci per rendere Limatola un comune sicuro, cercando di ridurre al minimo i rischi di sicurezza approvando un piano locale che garantisca maggiore presenza delle forze dell’ordine e maggiore videosorveglianza. Le nostre azioni coinvolgono due ambiti fondamentali per la sicurezza del nostro paese: sicurezza alla persona, del territorio ed dell’ambiente”. E allora ecco le azioni da mettere in campo, perché questa è la prerogativa di Marotta, presentarsi con idee precise e con progetti realizzabili da subito. Un passaggio chiave è legato alle Forze dell’Ordine: maggiore coinvolgimento e una presenza costante sul territorio che possa essere utile sotto tutti i punti di vista. Coinvolgimento anche della Polizia Municipale, non solo addetta alla viabilità, ma capace di affrontare aspetti sociali e situazioni conflittuali. A questo si aggiunge, poi, l’introduzione di iniziative che possano accrescere l’educazione stradale per i ragazzi e l’avviamento alla motorizzazione giovani. Una collaborazione proficua tra chi la legge la fa rispettare e chi deve rispettarla e questo significa coinvolgere anche i cittadini, frazione per frazione. “E un occhio di riguardo – continua Marotta – sempre rimanendo su questo tema, va dato anche all’aspetto dell’educazione giovanile, non solo racchiusa alle scuole. È importante educare i ragazzi e renderli pronti ad affrontare e contrastare tematiche importanti come il bullismo e dargli fondamenti di educazione civica”. L’orizzonte della sicurezza si allarga e abbraccia anche il biglietto da visita di Limatola. E questo si traduce in programmi che riguardano la manutenzione ordinaria delle strutture accessibili, la protezione delle aree giochi, la riduzione di inquinamento e risparmi energetico, il controllo delle piazze delle varie frazioni e la messa in sicurezza dell’attraversamento personale nei pressi dell’Istituto ‘Da Vinci’. Insomma una serie di progetti che hanno come fine la capacità di alleggerire il traffico urbano, sotto tutti i punti di vista. Un passo importante in termini di sicurezza, un grande salto che Limatola deve fare per un vivere civile.

Tags: