giovedì 30 Giugno 2022 Il 26 Aprile Unisannio celebra la Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale | infosannionews.it giovedì 30 Giugno 2022
Smooth Slider

Approvato il Programma di riqualificazione Paleolab e area del Geosito di Pietraroja

E’ stato approvato dal Vice Presidente della Provincia di Benevento, ...

Sasà Mendoza e Peppe Sannino ‘live’ sabato a Castelvenere per l’anteprima della Festa del Vino

Sasà Mendoza (piano), Domenico De Marco (batteria), Cristina Zeta (voce), ...

Covid, al San Pio salgono i ricoveri. Oggi due dimessi.

Dal bollettino diramato dall'azienda ospedaliera San Pio di Benevento, nelle ...

Acli Benevento, Mastella: auguri alla neo presidente Pagliarulo

Acli Benevento, Mastella: auguri alla neo presidente Pagliarulo

“I miei più sentiti complimenti alla neo presidente delle Acli ...

Chiusura Temporanea al Traffico della Strada Provinciale N° 79

Chiusura Temporanea al Traffico della Strada Provinciale N° 79

Al fine di consentire alla Società Gesesa lo spostamento delle ...

Stampa articolo Stampa articolo

Il 26 Aprile Unisannio celebra la Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale

21/04/2022
By

Il 26 aprile di ogni anno si celebra la Giornata Mondiale della Proprietà Intellettuale, istituita nel 2001 dall’Organizzazione Mondiale della Proprietà Intellettuale (OMPI) per sottolineare l’importanza di tali diritti al fine di favorire il progresso tecnologico e di promuovere lo sviluppo culturale. Di volta in volta l’attenzione è focalizzata su un profilo specifico e su un particolare messaggio. Per il 26 aprile del 2022 è stato scelto il tema: IP and Youth: Innovating for a Better Future. L’attenzione è focalizzata sul ruolo dei giovani che, con la loro creatività, possono trovare soluzioni innovative per costruire le basi di un futuro migliore. 

Come si legge sul sito dell’Organizzazione Mondiale, «across the globe, young people are stepping up to innovation challenges, using their energy and ingenuity, curiosity and creativity to steer a course towards a better future. Innovative, energetic and creative minds are helping to drive the changes we need to move to a more sustainable future. Discover how intellectual property rights can support the youth of tomorrow to create a better future».

La Giornata mondiale del 2022 è un’opportunità per permettere ai giovani di scoprire come i diritti di proprietà intellettuale possano «sostenere i loro obiettivi, aiutare a trasformare le loro idee in realtà, generare reddito, creare posti di lavoro e avere un impatto positivo sul mondo che li circonda». 

A tal fine, l’Università del Sannio ha organizzato un incontro a più voci, alle ore 11, nell’Aula Magna di Via delle Puglie, nel quale poter affrontare molteplici aspetti relativi alla valorizzazione della creatività dei giovani ed al ruolo della proprietà intellettuale, con la partecipazione di relatori con diverse competenze, tutte funzionali al raggiungimento dell’obiettivo della Giornata Mondiale del 2022, sintetizzato nel titolo: “IP and Youth: Innovating for a Better Future”.

Hanno aderito, come relatori: Prof. Francesco Longobucco, Università degli Studi di Roma Tre; Dott. Vincenzo Durante, Responsabile Area Occupazione Incentivi e Innovazione di Invitalia; Prof.ssa Gilda Antonelli, Università degli Studi del Sannio; Prof. Pasquale Vito, Università degli Studi del Sannio; Prof. Serena Serravalle, Università degli Studi di Salerno. Modera: Prof.ssa Roberta Mongillo, Università degli Studi del Sannio.

Organizzazione: cattedra di Diritto Privato, CdS Economia Aziendale ed Economia Bancaria e Finanziaria del DEMM (Roberta Mongillo)

Comitato scientifico: Roberta Mongillo, Università degli Studi del Sannio; Serena Serravalle, Università degli Studi di Salerno; Maria Assunta Icolari, Università degli Studi Guglielmo Marconi di Roma; Francesco Longobucco, Università degli Studi Roma Tre. 

L’iniziativa è inserita nell’offerta formativa del Dottorato di ricerca Persona Mercato Istituzioni del DEMM.


 

Tags: