venerdì 9 Dicembre 2022 Stamattina Cisl,Cgil,Uil e Cisal, presso Confindustria hanno incontrato i dirigenti della Nestlè | infosannionews.it venerdì 9 Dicembre 2022
  • Carabinieri. Arrestata 31enne per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente
Smooth Slider
L’inverno demografico non sfiora Telese Terme (+8,3%).

L’inverno demografico non sfiora Telese Terme (+8,3%).

Il sindaco: “Bene, ma non possiamo restare indifferenti rispetto a ...

Accademia al Rampone con il VOV Oplonti

Impegno di campionato casalingo per l’Accademia Volley.Domani pomeriggio le giallorosse ...

Stampa articolo Stampa articolo

Stamattina Cisl,Cgil,Uil e Cisal, presso Confindustria hanno incontrato i dirigenti della Nestlè

28/03/2022
By

Le delazioni sindacali della FAI CISL IrpiniaSannio, della Flai Cgil, Uila Uil e Cisal, con le rispettive RSU (C. Panella, A. Mastrovito, V. Gramazio, A. Miele), stamane, presso la sede di Confindustria di Benevento, hanno incontrato i Dirigenti della Nestlè Italia, Dott. G. Toia, S. Napolitano e D. Biondi, assistiti da T. Giornale della Conmfindustria, per discutere la procedura di licenziamento collettivo per n. 78 lavoratori, comunicata l’11 marzo u.s..

Com’è noto, l’azienda Nestlè aveva già nei mesi scorsi paventato la necessità di esubero di personale Full-Time, e in vari incontri avuti (17 dicembre 2021 – 14 gennaio 2022 – 16 febbraio 2022), abbiamo provato da proporre soluzioni alternative al fine di non procedere di far sospendere il provvedimento di esuberi.

In tali incontri, soprattutto quello del 16 febbraio u.s., dopo una lunga discussione non conseguimmo un accordo a larga condivisione dei partecipanti sull’intera problematica.

Anche nelle assemblee con le lavoratrici e i lavoratori, svoltesi mercoledì 16 u,.s., ci sono state dei ragionamenti iniziali di forte perplessità, poi sanate dal raggiungimento  con soluzioni alternative che allontanassero gli esuberi.

Oggi, dopo ambia disamina dell’intera problematica e con grande responsabilità e sensibilità delle OO.SS., RSU e dell’Azienda Nestlè finalmente si è raggiunto ad un accordo partecipato che ha evito i licenziamenti.

Con un accordo di solidarietà (allegato al comunicato) per la durata di un anno, evitando così la preoccupazione di “riduzione di personale”.

Inoltre si è concordato anche, con un verbale (di cui si allega copia), sulle modalità di gestione delle lavoratrici e lavoratori con contratto Part_Time, con un accordo sulla reperibilità con un incentivo del 20%, e per i manutentori.

Le OO.SS. e le RSU, dopo l’incontro in Confindustria, hanno manifestato una moderata soddisfazione a quanto convenuto, e comunicheranno il risultato ottenuto nell’assemblea con le lavoratrici e lavoratori che si terrà presso lo stabilimento Nestlè in Benevento, lunedi 28 p.v. .

Tags: , , ,