mercoledì 17 Aprile 2024 Ospedale Sant’Agata, Abbate: “Decisivo passo in avanti”. | infosannionews.it mercoledì 17 Aprile 2024
In evidenza

Siamo Forchia, ecco Agostino Verlezza 

Continua la cavalcata di “Siamo Forchia”, gruppo facente capo al ...

San Giorgio del Sannio, Gerardo Campana aderisce a Forza Italia

Gerardo Campana è il volto dell'imprenditoria dinamica e dello spirito ...

Filosofia e danza “ il Linguaggio della danza è: espressione, sensazione, emozione”

Giovedi 18 Aprile 2024 alle ore 18,30 presso il Teatro ...

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezioni europee. Provvedimenti in materia di comunicazione politica

Elezione dei membri del Parlamento europeo spettanti all'Italia di sabato ...

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della “Sant’Angelo a Sasso”

Civico22 sulla sospensione delle attività didattiche del plesso centrale della Sant'Angelo a Sasso

Benevento - "Ci duole ritornare sempre sullo stesso punto, ma ...

Stampa articolo Stampa articolo

Ospedale Sant’Agata, Abbate: “Decisivo passo in avanti”.

25/03/2022
By

Abbate: “Lunedì 28 marzo, in Consiglio Regionale, la mozione sul presidio saticulano”

“Ragioni istituzionali non mi hanno permesso di prendere parte all’Assemblea dei sindaci convocata per questa mattina con l’obiettivo di discutere del futuro dell’Ospedale Sant’Alfonso Maria de’ Liguori di Sant’Agata de’ Goti”. A renderlo noto il consigliere regionale Luigi Abbate.

“Apprendo – continua – che, la condivisione di intenti e il confronto tra i vari rappresentanti locali, da me fortemente voluti, abbiano condotto ad un esito positivo nella risoluzione della questione del presidio sanitario saticulano.

L’inserimento integrale del decreto 41, relativamente alle attività e alle azioni del Sant’Alfonso Maria de Liguori, all’interno dell’atto aziendale del ‘San Pio’ rappresenta una importante conquista per il territorio sannita come garanzia di tutela della salute dei cittadini delle aree interessate.

Ora tocca alla Regione Campania approvare quanto proposto nell’atto aziendale. Auspico da Palazzo Santa Lucia un segnale forte di sostegno a questa realtà, che sia, così in grado di garantire un servizio di assistenza sanitaria efficiente per i cittadini. Il prossimo lunedì 28 marzo, in Consiglio Regionale, si discuterà, infatti, la mozione sull’Ospedale Sant’Alfonso Maria de Liguori”.

Tags: ,