giovedì 7 Luglio 2022 “Se io fossi sindaco”, un successo l’evento organizzato da Marotta a Limatola | infosannionews.it giovedì 7 Luglio 2022
Smooth Slider

Il “Telesia for Peoples” apre il 22 luglio con una serata dedicata ai giovani

Il “Telesia for Peoples” dedicata ai giovani nel segno della ...

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: “Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo”

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo

Di seguito l'intervento di Marilina Mucci Comitato Sannita Acqua Bene ...

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

L’Avv,to Domenico Mauro, Presidente dell’Organo di liquidazione della Samte srl, ...

Stampa articolo Stampa articolo

“Se io fossi sindaco”, un successo l’evento organizzato da Marotta a Limatola

25/03/2022
By

“Se io fossi sindaco”, l’ultimo appuntamento è andato in scena Limatola. L’iniziativa del candidato sindaco con la lista “A Limatola per Limatola”, Massimiliano Marotta ha riscosso un enorme successo. Una serie di incontri per rispondere a un questionario e rendere ‘sindaci’ i cittadini che hanno avuto l’opportunità di esprimere, liberamente, la propria opinione in relazione alle cose che loro stessi risolverebbero. Un gazebo installato in piazza e un questionario da compilare, tutto semplice, immediato e diretto. E questa è stata la risposta che serviva a Massimiliano Marotta per testare anche l’affetto e il gradimento della sua gente. “L’ultimo appuntamento è andato in scena. Mai mi sarei aspettato una così grande risposta da parte dei cittadini. L’idea del questionario se io fossi sindaco aveva proprio questo presupposto. Coinvolgere le persone, i cittadini, renderli centro del mio progetto politico, farli sentire parte integrante della comunità. Far emergere tutti i problemi che attanagliano Limatola e provare a farli miei. Insomma essere realmente un punto di riferimento per i limatolesi, delle loro esigenze e dei loro problemi da risolvere. Un’idea di cosa poteva non andare e di cose da migliorare le avevamo e le abbiamo ben impresse nella mente. So bene quali sono i punti di forza e quelli deboli. Alla fine è arrivata la conferma a quanto già era in mia conoscenze e la conferma è arrivata proprio dalla gente come me, quella che vive la realtà. La risposta è stata esaltante in ogni appuntamento. E la cosa più bella è stato vedere l’entusiasmo col quale si sono sentiti coinvolti. Tanti problemi e tante esigenze emerse. Situazioni irrisolte da troppo tempo. Ora è venuto il tempo delle risposte e delle soluzioni”.

Tags: