giovedì 7 Luglio 2022 “Memoria collettiva storia e umanità” è il tema del settimo appuntamento del Festival filosofico del Sannio | infosannionews.it giovedì 7 Luglio 2022
Smooth Slider

Il “Telesia for Peoples” apre il 22 luglio con una serata dedicata ai giovani

Il “Telesia for Peoples” dedicata ai giovani nel segno della ...

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: “Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo”

Proroga a Gesesa. Comitato Sannita ABC: Mastella dovrebbe garantire legalità, trasparenza e buon governo

Di seguito l'intervento di Marilina Mucci Comitato Sannita Acqua Bene ...

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

Pagati gli stipendi arretrati del 2021 ai lavoratori della Samte.

L’Avv,to Domenico Mauro, Presidente dell’Organo di liquidazione della Samte srl, ...

Stampa articolo Stampa articolo

“Memoria collettiva storia e umanità” è il tema del settimo appuntamento del Festival filosofico del Sannio

16/03/2022
By

Venerdi 18 Marzo 2022 presso l’Auditorium San Agostino ore 15,00 settimo appuntamento dell’ottavo Festival filosofico del Sannio. La lectio è affidata a Michela Marzano   che affronterà il tema: “Memoria collettiva,storia e umanità”.

Tante volte, parlando della Shoah o di altri terribili genocidi, ripetiamo « mai più ». Da alcuni anni, ogni 27 gennaio, si festeggia il giorno della memoria. Ma siamo sicuri che, in Italia, i conti con il passato e con gli anni bui della nostra storia siano stati fatti? Non siamo ancora avvolti dalle tenebre di un’amnesia collettiva? Come possiamo salvaguardare l’umanità e difendere il valore intrinseco di ogni essere umano se non rielaboriamo gli errori commessi e non nominiamo le colpe e le responsabilità dei nostri avi?

Michela Marzano è professoressa di Filosofia morale, ha diretto il Dipartimento di Scienze sociali presso l’Università Paris V – René Descartes. Si occupa dello statuto del corpo e della condizione umana nell’epoca contemporanea: dopo aver approfondito in particolare il rapporto tra etica e sessualità e le forme del potere biopolitico nelle organizzazioni aziendali, si è da ultimo dedicata alla questione dell’amore. Tra i suoi libri in italiano: Straniero nel corpo. La passione e gli intrighi della ragione (Milano 2004); Estensione del dominio della manipolazione. Dalla azienda alla vita privata (Milano 2009); Sii bella e stai zitta. Perché l’Italia di oggi offende le donne (Milano 2010); La filosofia del corpo (Genova 2010); Etica Oggi. Fecondazione eterologa, “guerra giusta”, nuova morale sessuale e altre questioni contemporanee (Trento 2011); Volevo essere una farfalla (Milano 2011); L’amore è tutto: è tutto ciò che so dell’amore (Torino 2013); Il diritto di essere io (Roma-Bari 2014); Di fame e d’amore. Il cibo, il corpo e il mito del controllo (Milano 2014); Non seguire il mondo come va. Rabbia, coraggio, speranza e altre emozioni politiche (Torino 2015); Papà, mamma e gender (Torino 2015); L’amore che mi resta (Torino 2017); Idda (Torino 2019).

Introduce: Carmela D’Aronzo-

 Presidente Associazione culturale filosofica “ Stregati da Sophia”

Coordina: prof.ssa Francesca Russo _

 Docente di storia e Filosofia – I.I.S.A.M.”de’ Liguori “. S’Antagata Dei Goti

Filosofia e Musica : Voce: Maria Antonietta Buono. Fisarmonica: Antonio Cancello, Piero Panariello – Conservatorio di Musica “ Nicola Sala” di Benevento

Tags: