martedì 18 Gennaio 2022 Aumento casi Covid. Vademecum Asia per il corretto conferimento dei rifiuti | infosannionews.it martedì 18 Gennaio 2022
Smooth Slider

Lettera a Flavio !

"16 Gennaio 2021. Sei arrivato al capolinea anzitempo, il tuo ...

Assessore Mignone : “Ringrazio il sindaco  Mastella per la nuova importante delega con Invitalia”

Assessore Mignone : Ringrazio il sindaco Mastella per la nuova importante delega con Invitalia

“Ringrazio il sindaco Clemente Mastella per avermi rinnovato la sua ...

Dissesto, Apb: “Bene la Ragioneria di Stato, sia fatta chiarezza sui conti del Comune”

Dissesto, Apb: “Bene la Ragioneria di Stato, sia fatta chiarezza sui conti del Comune”

“La decisione della Ragioneria di Stato di inviare due suoi ...

Al San Pio un decesso e tre dimessi.I ricoverati sono 84; dai 307 tamponi 69 positivi.

Al San Pio un decesso e tre dimessi.I ricoverati sono 84; dai 307 tamponi 69 positivi.

Ancora un decesso al San Pio di Benevento.Come riporta il ...

Eolico, Maglione: “Regione individui le aree idonee ed escluda il Sannio”.

Eolico, Maglione: “Regione individui le aree idonee ed escluda il Sannio”.

“Se i cittadini del Fortore continuano a denunciare l’invasione dell’eolico ...

Stampa articolo Stampa articolo

Aumento casi Covid. Vademecum Asia per il corretto conferimento dei rifiuti

12/01/2022
By

A seguito dell’accentuarsi della diffusione del contagio da Covid-19, l’Asia, d’intesa con il Comune di Benevento, ha incrementato il servizio di raccolta rifiuti urbani dedicato alle utenze con soggetti contagiati.
Il servizio è attivato dall’Azienda su comunicazione del Comune. Le utenze segnalate saranno contattate telefonicamente da addetti aziendali che forniranno chiare indicazioni sull’orario e sul giorno di deposito dei rifiuti da ritirare.
Nessuna modifica delle modalità di raccolta sinora seguite sarà adottata per le utenze con soggetti contagiati già contattate e/o servite dall’Asia.
Nel caso in cui una utenza con soggetto contagiato da Covid-19, accertato dall’Asl, non sia stata contattata tempestivamente dall’Azienda potrà richiedere l’attivazione del servizio telefonando direttamente ai seguenti numeri telefonici 3452468419 o 3452467009.
Agli stessi numeri telefonici e al numero verde 800194919 potrà essere comunicata la richiesta di cessazione del servizio per guarigione dal contagio.
Al fine di evitare ulteriori diffusioni attraverso un non corretto smaltimento dei rifiuti, si raccomanda coloro che risultino positivi ai tamponi di seguire le seguenti istruzioni operative:
– I rifiuti devono essere raccolti in maniera indifferenziata, cioè tutti i rifiuti prodotti (plastica, vetro, carta, umido, metallo e indifferenziata) devono essere riposti nello stesso sacchetto.
– Bisognerà utilizzare possibilmente due o tre sacchetti resistenti (uno dentro l’altro).
– Anche i fazzoletti o i rotoli di carta, le mascherine, i guanti, e i teli monouso vanno gettati nello stesso sacco.
– E’ raccomandato indossare guanti monouso nel chiudere i sacchetti, assicurando una efficace chiusura degli stessi, senza schiacciarli con le mani ma utilizzando dei lacci o nastro adesivo. Una volta ben chiusi, i guanti usati vanno gettati nei nuovi sacchetti preparati per il successivo turno di raccolta. E’ vivamente consigliato lavarsi le mani con agenti detergenti, subito dopo aver concluso l’operazione.
– Laddove possibile, il sacco, ben chiuso, deve essere esternamente disinfettato mediante l’uso di candeggina o prodotti contenenti alcol al 75% (comune alcol etilico).
– Nel caso di utenza singola il sacco deve essere conferito nella solita posizione in luogo in cui gli operatori possano accedere agevolmente.
– Nel caso in cui l’utenza sia dotata del sistema di raccolta collettiva (utenza condominiale), il sacco non va inserito nei cassonetti/carrellati condominiali bensì al di fuori, a debita distanza, in maniera visibile. L’addetto incaricato, munito di appositi Dpi, una volta raggiunta l’abitazione della persona risultata positiva provvederà alla raccolta dedicata.
– Nel caso di difficoltà di reperimento da parte degli addetti, le persone contagiate verranno contattate telefonicamente da personale aziendale per concordare specifiche modalità di ritiro, nel pieno rispetto della privacy.
Per qualsiasi informazione contattare i seguenti numeri telefonici 3452468419 o 3452467009.
L’Asia confida nella massima collaborazione nell’interesse del bene della comunità.

Tags: