martedì 18 Gennaio 2022 Ambrosone: “In mattinata la Trotta Bus ha retribuito i dipendenti. Il Pd, dopo i disastri amministrativi prodotti, ha i consiglieri in stato confusionale.” | infosannionews.it martedì 18 Gennaio 2022
Smooth Slider

Lettera a Flavio !

"16 Gennaio 2021. Sei arrivato al capolinea anzitempo, il tuo ...

Assessore Mignone : “Ringrazio il sindaco  Mastella per la nuova importante delega con Invitalia”

Assessore Mignone : Ringrazio il sindaco Mastella per la nuova importante delega con Invitalia

“Ringrazio il sindaco Clemente Mastella per avermi rinnovato la sua ...

Dissesto, Apb: “Bene la Ragioneria di Stato, sia fatta chiarezza sui conti del Comune”

Dissesto, Apb: “Bene la Ragioneria di Stato, sia fatta chiarezza sui conti del Comune”

“La decisione della Ragioneria di Stato di inviare due suoi ...

Al San Pio un decesso e tre dimessi.I ricoverati sono 84; dai 307 tamponi 69 positivi.

Al San Pio un decesso e tre dimessi.I ricoverati sono 84; dai 307 tamponi 69 positivi.

Ancora un decesso al San Pio di Benevento.Come riporta il ...

Eolico, Maglione: “Regione individui le aree idonee ed escluda il Sannio”.

Eolico, Maglione: “Regione individui le aree idonee ed escluda il Sannio”.

“Se i cittadini del Fortore continuano a denunciare l’invasione dell’eolico ...

Stampa articolo Stampa articolo

Ambrosone: “In mattinata la Trotta Bus ha retribuito i dipendenti. Il Pd, dopo i disastri amministrativi prodotti, ha i consiglieri in stato confusionale.”

02/12/2021
By

Luigi Ambrosone, assessore ai Trasporti del comune di Benevento, comunica che la società Trotta Bus Service nella mattinata di oggi 02/12/2021 ha provveduto ad erogare la retribuzione spettante ai dipendenti del trasporto pubblico locale di Benevento. Quanto ai consiglieri del gruppo PD, che ancora si ostinano a dibattere su argomenti in cui hanno determinato solo disastri amministrativi, mi è doveroso rispondere che la loro confusione è arrivata ad essere in forma esponenziale al punto che associano elementi di provata e fattiva procedura amministrativa con slogan elettorali. Agli stessi è opportuno ricordare che per il sottoscritto la campagna elettorale si è conclusa con la vittoria del sindaco Mastella, probabilmente il problema appartiene al loro gruppo che sembra non abbiano, ancora, ben digerito la sconfitta. Quanto alle funzioni di Assessore, ricordo sempre agli stessi, le svolgo con così tanta operatività che se non fosse tale non sarei riuscito a risolvere i danni prodotti dagli stessi, riportando in condizione di provata efficienza, tra i primi su scala nazionale, il trasporto pubblico locale di Benevento dopo il loro fallimento. Giusto per aiutare gli stessi a poter meglio superare lo stato confusionale mi preme ricordare che il trasporto pubblico locale, con l’amministrazione Mastella, in pochissimo tempo è passato dallo stato fallimentare a quello di aver salvato il posto di lavoro a circa 100 dipendenti, conservando stessi parametri e retribuzione, ad aver rinnovato il parco automobilistico, ad aver trasformato i lavoratori con contratto part time in full time, ad aver ampliato il piano linee collegando zone della città mai servite prima e addirittura a farsi finanziare dalla regione Campania 650.000 chilometri di servizi aggiuntivi Covid 19 che consentono di poter fornire il servizio di trasporto pubblico locale, ai cittadini di Benevento, in piena sicurezza sanitaria. Per quanto riguarda i lavoratori sanno bene chi sta dalla loro parte e chi, invece, li ha portati al fallimento totale e per gli stessi, dall’amministrazione Mastella, sarà garantita sempre la massima tutela e considerazione per evitare che non possano più ritrovarsi nel vortice di dover mettere in discussione il proprio posto di lavoro. Capisco che per chi ha prodotto, nella fattispecie, solo fallimenti diventa difficile comprendere tali procedure e come tale non posso che recepire appieno l’invito a poterci confrontare in consiglio comunale così potrò fornire ulteriori dettagli, con relativa documentazione, di quanto è stato importante e risolutivo il lavoro prodotto dall’amministrazione del sindaco Mastella e anche i danni prodotti dal PD che pur di far fallire la gloriosa AMTS ebbe, addirittura, il coraggio di modificare lo statuto della società per poi avviare il peggior percorso possibile del concordato di continuità che portò definitivamente al fallimento della stessa.

Tags: