giovedì 29 Febbraio 2024 Spaccio di sostanze stupefacenti, in manette 59enne beneventano.Dovrà scontare la pena di 5 anni e 9 mesi | infosannionews.it giovedì 29 Febbraio 2024
  • Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunità. Oggi a Benevento la tappa regionale
In evidenza

Freccette: finali del Campionato provinciale nel Sannio

L’importante evento sportivo si è svolto nella sala polifunzionale del ...

Il 5 giugno appuntamento con il Premio Strega.

Il 5 giugno appuntamento con il Premio Strega.

Il sindaco Clemente Mastella, l’assessore alla Cultura del Comune di ...

Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunità. Oggi a Benevento la tappa regionale

Sono 16 i Fenomeni campani di Economy che creano valore per la comunità. Oggi a Benevento la tappa regionale

Sono sedici i fenomeni della campania presentati questa mattina, nell’ambito ...

Arrestato 33enne di Benevento per spaccio di droga già noto alle forze dell’ordine.

Arrestato 33enne di Benevento per spaccio di droga già noto alle forze dell'ordine.

Ieri notte la Guardia di Finanza del Comando di Benevento ...

Benevento. Rifiuti Speciali: la Guardia di Finanza sequestra una discarica abusiva in centro

Nei giorni scorsi la Guardia di Finanza del Comando Provinciale ...

Stampa articolo Stampa articolo

Spaccio di sostanze stupefacenti, in manette 59enne beneventano.Dovrà scontare la pena di 5 anni e 9 mesi

02/12/2021
By

A seguito dell’emissione di un ordine di esecuzione per la carcerazione da parte della Procura della Repubblica di Benevento – Ufficio Esecuzioni Penali –, Ufficiali di Polizia Giudiziaria della locale Squadra Mobile, nel pomeriggio di ieri, hanno rintracciato, tratto in arresto e condotto presso la casa circondariale di Capodimonte M.D.C., cinquantanovenne del capoluogo.

Il predetto, a seguito del cumulo di pene inflittegli, dovrà scontare 5 anni e 9 mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole, con recidiva, del delitto di spaccio di sostanze stupefacenti.

Lo stesso è stato condannato anche al pagamento di una multa di € 16.500,00.

La vicenda in argomento trae origine, in particolare, da una indagine svolta nell’anno 2017 dagli investigatori della IV Sezione “Antidroga” della Squadra Mobile che, già allora, portò all’arresto in flagranza di reato di M.D.C..

All’epoca gli agenti della Squadra Mobile, dopo aver assistito alla cessione di una dose di stupefacente fecero irruzione nell’abitazione della persona in questione e, a seguito di perquisizione, scoprirono due involucri di plastica contenenti ventidue dosi di cocaina occultati nel manico metallico di una scopa.

Altro arresto a carico di M.D.C. fu effettuato dalla Squadra Mobile, sempre nel 2017, a seguito di un ulteriore episodio di spaccio.

Tags: ,