sabato 4 Dicembre 2021 Dalla Cgil vicinanza al giornalista Enzo Colarusso per l’episodio accaduto con il Sindaco Mastella | infosannionews.it sabato 4 Dicembre 2021
Smooth Slider

Benevento. Denunciati a piede libero 3 napoletani

Nella serata del 3 dicembre. gli uomini della Squadra Mobile ...

Abeti Natalizi, Rosetta De Stasio interroga l’assessore all’ambiente

Abeti Natalizi, Rosetta De Stasio interroga l'assessore all'ambiente

"Ho presentato, nella giornata di ieri, 2 Dicembre, un’interrogazione all’Assessore ...

Quando Esculapio Incontra le Muse. Sabato 4 Dicembre, Complesso Monumentale “San Felice”

Nell'ambito delle manifestazioni culturali che annualmente l'Ordine dei Medici Chirurghi ...

Al “San Pio” un dimesso.I pazienti ricoverati per Covid sono 21

Al San Pio un dimesso.I pazienti ricoverati per Covid sono 21

Attualmente al "San Pio" di Benevento, i pazienti ricoverati sono ...

Stamane sorteggio per la posizione delle Liste sulla scheda elettorale per il rinnovo del Consiglio Provinciale

Stamani l’Ufficio Elettorale della Provincia di Benevento ha sorteggiato  l’attribuzione ...

Consiglio Provinciale convocato per il giorno 13 Dicembre

Consiglio Provinciale convocato per il giorno 13 Dicembre

Il Vice Presidente della Provincia di Benevento Nino Lombardi ha ...

Stampa articolo Stampa articolo

Dalla Cgil vicinanza al giornalista Enzo Colarusso per l’episodio accaduto con il Sindaco Mastella

25/11/2021
By

Veniamo a conoscenza, scrivono dalla Cgil, di uno spiacevolissimo episodio che ha coinvolto il giornalista Enzo Colarusso durante una interlocuzione con il sindaco di Benevento. Esprimiamo a Colarusso la nostra vicinanza nel momento in cui viene attaccato in modo così forte. Siamo solidali con Enzo, perché lo conosciamo e apprezziamo la sua rettitudine professionale, sempre tesa alla ricerca della verità in modo libero e non condizionato. Ma, più in generale, siamo vicini al lavoro giornalistico, che non sta attraversando un momento facile nel nostro Paese, con attacchi da più parti, a volte anche con aggressioni fisiche. Il ruolo dell’informazione libera è indispensabile nelle società contemporanee ed è garanzia per i cittadini. Noi restiamo convinti che il grado di rispetto e di tutela che ha quella che è stata indicata come quarto potere, la stampa, sia un importante metro di misura del livello di democrazia della società. E quando gli attacchi arrivano dal potere politico – che dovrebbe tutelarne la libera espressione, ma a volte è intollerante verso qualsiasi critica, ritenendosene al di sopra -, dobbiamo essere tutti preoccupati. Perciò, concludono dlla Cgil, è ancora più forte l’abbraccio affettuoso al carissimo Enzo Colarusso e a tutti gli operatori dell’informazione.

Tags: