sabato 4 Dicembre 2021 Ospedale Sant’Agata.I gruppi PD e Dei Goti: “il sindaco intende autorizzare solo ciò che più conviene?” | infosannionews.it sabato 4 Dicembre 2021
Smooth Slider

Benevento. Denunciati a piede libero 3 napoletani

Nella serata del 3 dicembre. gli uomini della Squadra Mobile ...

Abeti Natalizi, Rosetta De Stasio interroga l’assessore all’ambiente

Abeti Natalizi, Rosetta De Stasio interroga l'assessore all'ambiente

"Ho presentato, nella giornata di ieri, 2 Dicembre, un’interrogazione all’Assessore ...

Quando Esculapio Incontra le Muse. Sabato 4 Dicembre, Complesso Monumentale “San Felice”

Nell'ambito delle manifestazioni culturali che annualmente l'Ordine dei Medici Chirurghi ...

Al “San Pio” un dimesso.I pazienti ricoverati per Covid sono 21

Al San Pio un dimesso.I pazienti ricoverati per Covid sono 21

Attualmente al "San Pio" di Benevento, i pazienti ricoverati sono ...

Stamane sorteggio per la posizione delle Liste sulla scheda elettorale per il rinnovo del Consiglio Provinciale

Stamani l’Ufficio Elettorale della Provincia di Benevento ha sorteggiato  l’attribuzione ...

Consiglio Provinciale convocato per il giorno 13 Dicembre

Consiglio Provinciale convocato per il giorno 13 Dicembre

Il Vice Presidente della Provincia di Benevento Nino Lombardi ha ...

Stampa articolo Stampa articolo

Ospedale Sant’Agata.I gruppi PD e Dei Goti: “il sindaco intende autorizzare solo ciò che più conviene?”

23/11/2021
By

“Nella serata di ieri lunedì 22 novembre si è tenuta la conferenza dei capigruppo in relazione all’importantissimo ed ormai affannoso tema ospedalierio! Noi consiglieri comunali dei gruppi PD e DEI GOTI abbiamo chiesto, per l’ennesima volta, la convocazione del consiglio comunale ed in forma aperta per discutere di questo tema e per far sì che, nel rispetto delle norme epidemiologiche, si consentisse la partecipazione dei tanti cittadini che si stanno adoperando e di chiunque ne avesse interesse.
La risposta del sindaco è stata chiara: “la situazione epidemiologica non consente di creare situazioni di assembramento” rigettando di fatto la nostra richiesta come si può notare dal verbale.
Nella mattinata odierna 23 novembre, dopo circa 12 ore, inizia a circolare una locandina, dalla quale si evince che lo stesso sindaco, con la sua maggioranza, ha autorizzato la presentazione in sala consiliare di una manifestazione pubblica che si terrà nel weekend. Appoggiamo senz’altro l’iniziativa messa in campo, il paese ha bisogno di manifestazioni che fanno ‘respirare’ l’economia locale e tutti i cittadini, ma ci chiediamo: il sindaco ha una linea uniforme per tutto o semplicemente preferisce autorizzare solo ciò che più conviene?
Il sindaco e la sua maggioranza vogliono continuare a fare solo passerelle? E quando vogliono iniziare ad amministrare veramente difendendo il nostro territorio e la nostra comunità? O ognuno vuole continuare a coltivare il proprio orticello attuando come strategia il silenzio? Far ‘respirare’ significa anche e soprattutto fare il possibile per ‘difendere’ il nostro ospedale.”

Tags: