sabato 4 Dicembre 2021 Ballottaggio, si riapre la competizione tra Mastella e Perifano. Entrambi hanno già votato | infosannionews.it sabato 4 Dicembre 2021
Smooth Slider
Casa di Comunità al rione Libertà, Perifano: “Bene il Piano dell’Asl, pronti a fare la nostra parte”

Casa di Comunità al rione Libertà, Perifano: “Bene il Piano dell’Asl, pronti a fare la nostra parte”

“Più volte in campagna elettorale ho sottolineato l’esigenza di rimodellare ...

Benevento. Denunciati a piede libero 3 napoletani

Nella serata del 3 dicembre. gli uomini della Squadra Mobile ...

Abeti Natalizi, Rosetta De Stasio interroga l’assessore all’ambiente

Abeti Natalizi, Rosetta De Stasio interroga l'assessore all'ambiente

"Ho presentato, nella giornata di ieri, 2 Dicembre, un’interrogazione all’Assessore ...

Quando Esculapio Incontra le Muse. Sabato 4 Dicembre, Complesso Monumentale “San Felice”

Nell'ambito delle manifestazioni culturali che annualmente l'Ordine dei Medici Chirurghi ...

Al “San Pio” un dimesso.I pazienti ricoverati per Covid sono 21

Al San Pio un dimesso.I pazienti ricoverati per Covid sono 21

Attualmente al "San Pio" di Benevento, i pazienti ricoverati sono ...

Stamane sorteggio per la posizione delle Liste sulla scheda elettorale per il rinnovo del Consiglio Provinciale

Stamani l’Ufficio Elettorale della Provincia di Benevento ha sorteggiato  l’attribuzione ...

Stampa articolo Stampa articolo

Ballottaggio, si riapre la competizione tra Mastella e Perifano. Entrambi hanno già votato

17/10/2021
By

Seggi aperti, si parte per l’ultima volata, l’ultimo miglio per la conquista della poltrona a Sindaco di Benevento. Nei giorni scorsi si è resettato tutto quanto accaduto nel primo turno e si è ripartiti. Mastella ha continuato in solitaria  mentre Perifano ha chiuso un accordo con Moretti e la sua coalizione. Il centrodestra di Rosetta De Stasio, se per una parte quella legata a Viespoli e D’Alessandro ha apertamente detto di appoggiare Perifano, l’altra resta in silenzio o in parte in silenzio.

Il problema è però riportare al voto gli elettori del primo turno e convincere gli altri ad andarci a votare. E’ questo un esercizio primario ed importante per colui che vorrà essere il vincitore ed entrambi i candidati lo sanno. Loro intanto hanno già votato ma il primo dato che proviene dai seggi parla di una diminuizione dei votanti rispetto al primo turno quando alle ore 12,00 avevano votato il 13,97%; oggi il 10,40%. Se dovesse mantenersi questo trend vincerà chi è riuscito a riportare i suoi elettori ai seggi.

Tags: