domenica 17 Ottobre 2021 Incendio Airola,vicinanza, preghiera e solidarietà dal vescovo mons. Giuseppe Mazzafaro | infosannionews.it domenica 17 Ottobre 2021
Smooth Slider
Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Riceviamo dal Consorzio Sale della Terra e pubblichiamo : "Riteniamo ...

Benevento. Perde la vita in un incidente con la moto giovane di San Nicola Manfredi

E' accaduto questo pomeriggio in contrada Medina del Comune di ...

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Sono disponibili gli esiti analitici del secondo ciclo di campionamento ...

Puglianello. Il 24 Ottobre giornata dedicata alla prevenzione con medici e specialisti della salute.

“Si terrà il sabato 24 ottobre, la giornata dedicata alla ...

San Pio, Covid 19.  Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

San Pio, Covid 19. Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

Dal bollettino emesso dal nosocomio sannita si evince che nelle ...

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : “La Regione intervenga”

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : La Regione intervenga

"Con il superamento dei tetti di spesa nella sanità convenzionata, ...

Incendio Airola,vicinanza, preghiera e solidarietà dal vescovo mons. Giuseppe Mazzafaro

14/10/2021
By

Incendio Airola, vicinanza, preghiera e solidarietà dal vescovo diocesano mons. Giuseppe Mazzafaro a nome della Diocesi

In merito al maxi incendio occorso in un capannone dell’azienda di logistica Sapa, situata nella zona industriale di Airola, il vescovo diocesano mons. Giuseppe Mazzafaro ha voluto manifestare, a nome della Diocesi, vicinanza e preghiera all’intera comunità di Airola. “Ci sentiamo – ha dichiarato mons. Mazafaro – coinvolti e uniti tutti nel difendere la casa comune e la dignità del lavoro. Un abbraccio caloroso. Vi benedico!”. Il vescovo ha inteso, inoltre, esprimere piena solidarietà agli imprenditori, a tutti gli operai ed alle loro famiglie, con l’augurio di poter presto ricostruire e ricominciare.

Tags: