- infosannionews.it - https://www.infosannionews.it -

Città Aperta : “Il progetto di Città aperta è rendere la città di Benevento un luogo vivibile, inclusivo, che valorizzi le proprie bellezze e il capitale umano”

Piuttosto che far volare stracci pre elettorali, scrive Massimiliano Bencardino, sarebbe opportuno sfruttare questi pochi giorni che mancano al ballottaggio per mettere al centro i temi e i programmi delle coalizioni per il prossimo quinquennio. Uno dei primi punti dell’accordo politico siglato tra l’Alternativa per Benevento e la coalizione ARCO è l’intento di dotare la città di Benevento di un proprio Piano Strategico. È essenziale recuperare il tempo perduto nella definizione di questo importante strumento pianificatorio. Il Piano Strategico è un documento programmatico che disegna le tappe di sviluppo della città e del suo territorio attraverso un metodo e un processo partecipativo che aggrega e coinvolge tutta la comunità locale (i cittadini, gli enti, le associazioni, le imprese) in una riflessione sul proprio futuro e sulle azioni e i progetti per realizzarlo, in attuazione della strategia nazionale di ripresa e resilienza definita dal PNRR e degli obiettivi dell’Agenda europea 2030. La pianificazione strategica, come è noto, rappresenta un nuovo modo di concepire la Pubblica Amministrazione, un nuovo modo di pensare al territorio, prima ancora che l’introduzione di particolari metodi e tecniche di amministrazione. Il presupposto è la costruzione di un modello di partecipazione – più ampia possibile – alle scelte e il Piano strategico rappresenta lo strumento per proiettare nel futuro la città di Benevento. Il progetto di Città aperta, afferma Massimiliano Bencardino, è nato per questo: rendere la città di Benevento un luogo vivibile, inclusivo, che valorizzi le proprie bellezze e il capitale umano rappresentato da tanti giovani che non siano più costretti a realizzarsi altrove.