domenica 17 Ottobre 2021 Pietrelcina. Complesso sportivo: intitolato al sindaco emerito Lino Mastronardi | infosannionews.it domenica 17 Ottobre 2021
Smooth Slider
Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Riceviamo dal Consorzio Sale della Terra e pubblichiamo : "Riteniamo ...

Benevento. Perde la vita in un incidente con la moto giovane di San Nicola Manfredi

E' accaduto questo pomeriggio in contrada Medina del Comune di ...

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Sono disponibili gli esiti analitici del secondo ciclo di campionamento ...

Puglianello. Il 24 Ottobre giornata dedicata alla prevenzione con medici e specialisti della salute.

“Si terrà il sabato 24 ottobre, la giornata dedicata alla ...

San Pio, Covid 19.  Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

San Pio, Covid 19. Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

Dal bollettino emesso dal nosocomio sannita si evince che nelle ...

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : “La Regione intervenga”

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : La Regione intervenga

"Con il superamento dei tetti di spesa nella sanità convenzionata, ...

Pietrelcina. Complesso sportivo: intitolato al sindaco emerito Lino Mastronardi

26/09/2021
By

Tanta emozione e grande folla per l’importante cerimonia.  Masone: “per noi è stato un padre politico. A Lui va la gratitudine di tutti i pietrelcinesi”. di Lino Santillo

Un’altra giornata storica per tutta Pietrelcina e in particolare per il mondo sportivo locale. Lo splendido e accogliente complesso sportivo ubicato nella parte alta della cittadina, in una posizione strategica è stato intitolato al compianto sindaco emerito di Pietrelcina Lino Mastronardi, per 21 anni primo cittadino. Una grande emozione per tutti i familiari in particolare per i diletti figli Giovanni detto Gianni, Cosimo e Angela presenti al grande evento. L’attuale primo cittadino Domenico Masone unitamente all’intero gruppo amministrativo hanno fortemente voluto tale riconoscimento per un grande politico e amministratore quale Lino Mastronardi che ha fatto la storia locale e che rappresenta per tutta Pietrelcina la “vera storia” e l’emblema di un tenace e volitivo condottiero. Intanto, lo stesso Masone dopo l’inaugurazione della statua di Padre Pio a Piana Romana ha inteso lasciare alla comunità locale anche un altro particolare ricordo, quello legato proprio ad una targa alla memoria di Lino Mastronardi. Tutti i presenti, tra amministratori e cittadini hanno apprezzato le significative parole scritte sulla targa a imperitura memoria per tutta Pietrelcina: “Sia testimone dei valori coincidenti dello sport e quelli del nostro Sindaco a cui va la gratitudine dei Pietrelcinesi”. Alla significativa cerimonia presente il guardiano del Convento fr. Fortunato Grottola che ha benedetto l’intero complesso sportivo, i figli del compianto Lino Mastronardi, il fratello Dante, parenti e tantissimi amici. Intanto il primo cittadino Domenico Masone ha ricordato a tutti i convenuti che: “Lino Mastronardi è stato sindaco dal 1964 al 1985, periodi difficili ed entusiasmanti della rinascita economico- sociale dell’Italia. Seppe ben interpretare le istanze, i bisogni, le ansie dei Pietrelcinesi e, nell’esercitare il suo compito, mai prono, rappresentò con fierezza e dignità il suo Popolo. Superò con intelligenza, coraggio e visione momenti difficili della nostra recente storia, il terremoto del 1980 che mise a dura prova i Pietrelcinesi ed il tessuto urbano. Pur nelle aspre contese che caratterizzavano quel tempo la vita politica locale seppe sempre, superata la lotta, essere equo e giusto. La sua compassata ironia accompagnava sempre i suoi ricordi, insegnamento per il presente che mai lesinava. E’ stato esempio di dedizione ed abnegazione. Volle, contro il parere dei più, la realizzazione dell’attuale campo sportivo in luogo di quello della “Revota” (attuale villa comunale) che la frana lentamente invadeva. Avevamo il più bel campo di calcio! Simbolo di una Pietrelcina che voleva e doveva emanciparsi e credere nelle sue enormi possibilità. Il complesso sportivo nel tempo si è arricchito di altri impianti ma rimane la felice e caparbia intuizione del sindaco Mastronardi. Questa amministrazione – ha concluso Masone – ritiene pertanto che il complesso sportivo, sia per la sua genesi, sia perché fruito principalmente dai giovani, sia testimone dei valori coincidenti dello sport e quelli del nostro Sindaco a cui va la gratitudine dei Pietrelcinesi. Con l’intitolazione del complesso sportivo si rende omaggio al compianto Lino Mastronardi, Sindaco emerito di Pietrelcina”. Poi, un ultimo significativo passaggio dello stesso primo cittadino: “un sindaco che ha segnato i tempi in cui amministrava, facendosi artefice di un risveglio di civiltà. Per noi è stato un padre politico e non solo, ci ha insegnato che esistono avversari, ma non nemici”. Infine, Gianni Mastronardi primogenito del sindaco emerito ha inteso a nome personale e della sorella Angela e del fratello Cosimo, e di tutti i familiari, ringraziare il sindaco Domenico Masone, l’intera amministrazione comunale come pure tutta Pietrelcina. “Per noi figli è stata un’emozione indescrivibile, un’emozione che continuiamo a toccare con mano ogni giorno. Tra le tante opere che ha realizzato, insieme ai collaboratori era quello che amava di più, d’altronde era uno sportivo doc”.

Tags: