domenica 17 Ottobre 2021 Mortaruolo : ” Sostegno all’idea di Perifano di istituire un ITS dell’Agroalimentare in provincia di Benevento | infosannionews.it domenica 17 Ottobre 2021
Smooth Slider
Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Riceviamo dal Consorzio Sale della Terra e pubblichiamo : "Riteniamo ...

Benevento. Perde la vita in un incidente con la moto giovane di San Nicola Manfredi

E' accaduto questo pomeriggio in contrada Medina del Comune di ...

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Sono disponibili gli esiti analitici del secondo ciclo di campionamento ...

Puglianello. Il 24 Ottobre giornata dedicata alla prevenzione con medici e specialisti della salute.

“Si terrà il sabato 24 ottobre, la giornata dedicata alla ...

San Pio, Covid 19.  Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

San Pio, Covid 19. Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

Dal bollettino emesso dal nosocomio sannita si evince che nelle ...

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : “La Regione intervenga”

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : La Regione intervenga

"Con il superamento dei tetti di spesa nella sanità convenzionata, ...

Mortaruolo : ” Sostegno all’idea di Perifano di istituire un ITS dell’Agroalimentare in provincia di Benevento

26/09/2021
By

“L’idea lanciata dal candidato sindaco di Alternativa per Benevento, Luigi Diego Perifano di istituire un ITS dedicato all’Agroalimentare in provincia di Benevento, per formare quadri intermedi con un’elevata specializzazione e in grado di accogliere giovani studenti provenienti da tutta la regione, trova tutto il mio sostegno e la mia totale adesione. Sull’agroalimentare sannita, infatti, serve un cambio di passo. Ed è per questo che l’istituzione di un ITS, incentrato su una delle vocazioni principali della nostra provincia, risulta essere una risposta qualificata e vincente per un settore che può rilanciare l’economia del Sannio. Per farlo, però serve mettere ulteriormente in rete le migliori energie nel campo delle produzioni. Questa opportunità, sulla quale la Regione Campania crede moltissimo, trova forza anche dalle risorse del PNRR che attribuisce risorse a fondo perduto per 1,5 miliardi di euro, importo al quale si aggiunge un Fondo presso il ministero dell’Istruzione di 68 milioni di euro per il 2021 e di altri 48 milioni di euro nel 2022 Sono convinto, che il Presidente De Luca, saprà cogliere questa opportunità e dare una risposta forte per il Sannio e le aree interne attraverso l’individuazione di un ITS sull’agroalimentare proprio in un’area che è la più vitata della Campania e dove le produzioni sono di eccezionale valore. Il Sannio deve diventare un hub della modernità applicata alle nostre vocazioni produttive, dall’agricoltura ai servizi, che sia conosciuto sul piano internazionale per la formazione d’eccellenza”.

Tags: