domenica 17 Ottobre 2021 Giornate europee del patrimonio,il Complesso Sant’Agostino apre ai visitatori domenica 26 Settembre | infosannionews.it domenica 17 Ottobre 2021
Smooth Slider
Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Riceviamo dal Consorzio Sale della Terra e pubblichiamo : "Riteniamo ...

Benevento. Perde la vita in un incidente con la moto giovane di San Nicola Manfredi

E' accaduto questo pomeriggio in contrada Medina del Comune di ...

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Sono disponibili gli esiti analitici del secondo ciclo di campionamento ...

Puglianello. Il 24 Ottobre giornata dedicata alla prevenzione con medici e specialisti della salute.

“Si terrà il sabato 24 ottobre, la giornata dedicata alla ...

San Pio, Covid 19.  Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

San Pio, Covid 19. Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

Dal bollettino emesso dal nosocomio sannita si evince che nelle ...

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : “La Regione intervenga”

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : La Regione intervenga

"Con il superamento dei tetti di spesa nella sanità convenzionata, ...

Giornate europee del patrimonio,il Complesso Sant’Agostino apre ai visitatori domenica 26 Settembre

24/09/2021
By

Il Complesso Sant’Agostino dell’Università del Sannio apre ai visitatori domenica 26 settembre 2021 per le Giornate Europee del Patrimonio 2021.

L’ingresso è gratuito. Dalle ore 10 alle ore 20 una guida accompagnerà nella scoperta dei segreti del complesso conventuale fondato a Benevento nel XIII secolo nel rione Trescene. Si può prenotare on line la visita, in una particolare fascia oraria, dal sito web www.unisannio.it

https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSdCkE2GxBZONybW1LcgKYcwFqjPoCvhtRpR9Kovz7g-xNENqQ/viewform?vc=0&c=0&w=1&flr=0

Il complesso conventuale venne fondato a Benevento nel XIII secolo nel rione Trescene a ridosso di un tratto delle mura urbane. Subì danni importanti per il terremoto del 1688. La successiva ricostruzione conferì al complesso e soprattutto alla chiesa un aspetto settecentesco.

Il convento venne poi chiuso nel 1861, e la chiesa nel 1865. Da quella data il complesso conventuale fu adibito a caserma dei Carabinieri Regi. Nel 1920 fu inaugurata la nuova Parrocchia di Sant’Agostino nella adiacente chiesa omonima. I lavori successivi al terremoto hanno conferito al complesso l’aspetto attuale.

Il complesso conserva numerose tracce del proprio importante passato (materiale di spoglio); la lettura di tali stratificazioni  fornisce la conoscenza dell’evoluzione che l’ha resa come è oggi. Oggi è sede dell’aulario dei corsi del Dipartimento di Ingegneria dell’Università degli Studi del Sannio. Vista la sua attuale destinazione, il fascino del complesso e la sua importanza storica, sono poche note al pubblico. Con questa occasione, la dimora e le sue bellezze, sono visitabili per un giorno intero e gratuitamente per tutti coloro che vogliono immergersi in una atmosfera settecentesca.

Tags: