domenica 17 Ottobre 2021 Al “San Pio” Open Day dedicato all’aneurisma aortico | infosannionews.it domenica 17 Ottobre 2021
Smooth Slider
Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Il Consorzio Sale della Terra querelerà Mastella per le dichiarazioni fatte.

Riceviamo dal Consorzio Sale della Terra e pubblichiamo : "Riteniamo ...

Benevento. Perde la vita in un incidente con la moto giovane di San Nicola Manfredi

E' accaduto questo pomeriggio in contrada Medina del Comune di ...

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Incendio Airola (Benevento) 5°Aggiornamento: risultati secondo ciclo di monitoraggio diossine

Sono disponibili gli esiti analitici del secondo ciclo di campionamento ...

Puglianello. Il 24 Ottobre giornata dedicata alla prevenzione con medici e specialisti della salute.

“Si terrà il sabato 24 ottobre, la giornata dedicata alla ...

San Pio, Covid 19.  Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

San Pio, Covid 19. Due dimessi ed un nuovo ricovero, i pazienti ora sono 5.

Dal bollettino emesso dal nosocomio sannita si evince che nelle ...

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : “La Regione intervenga”

Superamento tetti di spesa, sen. Ricciardi (M5S) : La Regione intervenga

"Con il superamento dei tetti di spesa nella sanità convenzionata, ...

Al “San Pio” Open Day dedicato all’aneurisma aortico

21/09/2021
By

L’A.O.R.N. “San Pio”, guidata dal Direttore Generale Mario Nicola Vittorio Ferrante, aderendo all’Open Day dedicato all’aneurisma aortico, promosso dalla Fondazione Onda – Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna e di Genere, organizza, per il prossimo 29 settembre, dalle 8.00 alle 18.00, presso l’ambulatorio di Diagnostica Vascolare, una giornata di prevenzione relativa alla diagnosi dell’Aneurisma dell’Aorta Addominale.

L’iniziativa, rivolta alle donne di età superiore ai cinquantacinque anni, si pregia del patrocinio della SICVE (Società Italiana Chirurgia Vascolare ed Endovascolare).

L’aneurisma aortico addominale consiste in una dilatazione localizzata e permanente di un’arteria, l’aorta addominale appunto, caratterizzata da un aumento di diametro di almeno il 50% familiarità, ipertensione arteriosa, ipercolesterolemia e fumo costituiscono i principali fattori di rischio, oltre a genere ed età.

È tipicamente asintomatica ed i sintomi compaiono nel momento in cui l’aneurisma si complica: la complicanza di gran lunga più frequente e più grave è la rottura dell’aorta, evento che causa 6.000 morti ogni anno in Italia.

L’aneurisma aortico addominale è una patologia molto diffusa nella popolazione (84.000 casi in Italia / anno con 27.000 nuove diagnosi) e del tutto asintomatica. Quindi, una diagnosi precoce non invasiva, con una semplice ecografia vascolare dell’addome (Eco-color-doppler dell’aorta e dei vasi addominali) consente di valutare il diametro dei vasi ed intervenire preventivamente qualora le dimensioni dell’aorta dovessero superare valori “critici”.

Infatti, capita spesso che i pazienti giungano in Pronto Soccorso con aneurismi in fase di rottura e questo condiziona pesantemente la prognosi dell’intervento chirurgico.

Intervenendo, invece, in elezione è possibile selezionare il tipo di intervento da praticare e molto spesso il trattamento e’ del tutto mini-invasivo in anestesia locale e senza incisioni, mediante il posizionamento di endoprotesi; tecnica questa che viene quotidianamente eseguita presso il nostro nosocomio.

L’iniziativa, coordinata dal Dott. Davide Razzano, Direttore ff. della UOC Chirurgia Vascolare, e dal Dott. Erasmo Cutillo, Responsabile S.S.D. della Diagnostica Vascolare, rientra nel progetto del bollino rosa, ed è possibile prenotare le visite telefonicamente dal lunedì al venerdì al nr. 082457777 dalle 08:00 alle 14:00 (il mercoledì dalle 14:00 alle 18:00).

Tutte le informazioni sono reperibili sul sito istituzionale dell’Azienda “www.aosanpio.it” e sul sito “www.bollinirosa.it”.

Tags: