giovedì 23 Settembre 2021 “Bando Sport e Periferie 2020” De Lucia: “nel Sannio sono 24 i progetti finanziati, per quasi 15 milioni di euro” | infosannionews.it giovedì 23 Settembre 2021

Smooth Slider
FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall’Unione degli Studenti

FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall'Unione degli Studenti

Il 24 settembre, in concomitanza con il "Global Strike for ...

Accoglienza nuclei familiari afghani.Stipula Accordo con il Comune di Colle Sannita

Nella mattinata del 22 settembre 2021 il Prefetto di Benevento  ...

PD Benevento,Mastella sul depuatore: “Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi”

PD Benevento,Mastella sul depuatore: Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi

“Tra qualche giorno si festeggerà il terzo anniversario del giorno ...

Centro storico, Perifano: “Questione non più rinviabile”

Centro storico, Perifano: Questione non più rinviabile

Di seguito nota stampa di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco ...

Gesesa. San Bartolomeo in Galdo, venerdì 24 interruzione idrica per lavori di riparazione

Scrivono dalla Gesesa : "Comunichiamo che a causa di lavori ...

“Bando Sport e Periferie 2020” De Lucia: “nel Sannio sono 24 i progetti finanziati, per quasi 15 milioni di euro”

15/09/2021
By

“Ieri è stata pubblicata la graduatoria del bando “Sport e Periferie 2020”.

Un bando che prevedeva uno stanziamento pari a 140 milioni di euro per la realizzazione e per la rigenerazione di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane.

Un importantissimo progetto per lo sport voluto dal Presidente Giuseppe Conte e dall’allora Ministro Vincenzo Spadafora” –

così la senatrice Danila De Lucia, componente della Settima commissione che ha tra le sue competenze anche lo Sport.

“Sono state presentate più di 3300 richieste. Nel Sannio sono 24 i progetti finanziati, per quasi 15 milioni di euro, così distribuiti: all’ente Provincia (Campo Coni) 500mila, Circello 600mila euro, Bonea 525mila, S. Giorgio del Sannio 700mila, Frasso Telesino 700mila, Castelvenere 700mila, Moiano 696mila, Castelvetere V.F. 697mila, Campolattaro 601nila, Montefalcone 700mila, Ginestra degli Schiavoni 700mila, Torrecuso 300mila, Ponte 685mila, S. Marco dei Cavoti 700mila, Cautano 550mila, Montesarchio 700mila, Pannarano 700mila, Apice 608mila, Ceppaloni 355mila, Melizzano 628mila, Paupisi 700mila, Bucciano 680mila, Solopaca 693mila, Colle 700mila”.

“L’auspicio è che questi fondi vengano utilizzati non per costruire “cattedrali nel deserto”, inutilizzate e non adeguate, ma che si creino dei veri e propri centri aggregatori di comunità che hanno tutto il diritto di usufruire anche di funzionanti, validi e attrezzati centri sportivi”

conclude la senatrice.

Tags: