giovedì 23 Settembre 2021 Gabriele Corona : “I candidati di Noi Campani stamattina hanno rifiutato il confronto in Rai con la coalizione di Angelo Moretti.” | infosannionews.it giovedì 23 Settembre 2021

Smooth Slider
FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall’Unione degli Studenti

FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall'Unione degli Studenti

Il 24 settembre, in concomitanza con il "Global Strike for ...

Accoglienza nuclei familiari afghani.Stipula Accordo con il Comune di Colle Sannita

Nella mattinata del 22 settembre 2021 il Prefetto di Benevento  ...

PD Benevento,Mastella sul depuatore: “Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi”

PD Benevento,Mastella sul depuatore: Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi

“Tra qualche giorno si festeggerà il terzo anniversario del giorno ...

Centro storico, Perifano: “Questione non più rinviabile”

Centro storico, Perifano: Questione non più rinviabile

Di seguito nota stampa di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco ...

Gesesa. San Bartolomeo in Galdo, venerdì 24 interruzione idrica per lavori di riparazione

Scrivono dalla Gesesa : "Comunichiamo che a causa di lavori ...

Gabriele Corona : “I candidati di Noi Campani stamattina hanno rifiutato il confronto in Rai con la coalizione di Angelo Moretti.”

14/09/2021
By

“Mastella vorrebbe insegnare “moralità politica” ma non commenta la recente condanna per mafia di Nicola Ferraro ex consigliere regionale e dirigente dell’UDEUR.”

“Clemente Mastella è nervoso, teme le liste di Civico22, Altra Benevento, PER – verdi, ed attacca Angelo Moretti con le solite allusioni a presunte “stranezze” di gestione delle attività sociali senza mai far riferimento a fatti e documenti che dovrebbero provare tali accuse. Moretti gli ha risposto a tono ricordando chi è Clemente Mastella, di cosa vive da 50 anni, come ha amministrato il potere politico e come tratta i suoi sostenitori. Eloquente in tal senso il video che impazza sui social del suo ultimo comizio, con la consorte signora Sandra che “dirigeva” le risposte spontanee del pubblico: “Luigi alzati e batti le mani; Alfredo sventola il cartello n.1; De Minico prendi l’altro cartello; Martignetti siediti”. Che spettacolo patetico nella città che HA un sindaco che si chiama Mastella ! Che tristezza vedere l’assessore che ha giurato obbedienza alla massoneria battere le mani a comando come una comparsa a teatro! La risposta di Moretti ha provocato la reazione dei suoi candidati che oggi non si sono presentati ai dibattiti in Rai con le liste Civico22 e PER-Verdi, mentre i dirigenti di “Noi Campani” dimenticando il “partito famiglia”, sostengono che il loro leader nella sua lunga carriera politica ha fatto crescere grandi uomini politici. Molly Chiusolo, Renato Parente, Gianfranco Ucci e Alfredo Martignetti evidentemente fanno finta di non sapere che a giugno scorso è stato convocato a Benevento l’intero Consiglio Nazionale dell’UDEUR composto proprio dagli illustri personaggi cresciuti con Mastella, per approvare il Bilancio del partito. Nella sede di via Aldo Moro messa a disposizione da altri suoi noti amici, il Segretario Politico Nazionale del Partito, Clemente Mastella ha “salutato” i suoi illustri ospiti che all’unanimità (così si legge nel verbale) hanno approvato il Bilancio che presenta ancora attività per diverse centinaia di migliaia di euro. Ma nei documenti contabili si precisa che c’è un solo iscritto, probabilmente Clemente Mastella (senza la signora Sandra), e quindi ci domandiamo: chi sono ad oggi i componenti del Consiglio Nazionale dell’Udeur ? quanti di loro hanno approvato il Bilancio del Partito il 21 giugno scorso? A proposito di “moralità politica” e di illustri uomini politici cresciuti con Mastella, i suoi sostenitori ci possono dire cosa pensano della recente condanna per mafia di Nicola Ferraro, ex consigliere regionale campano e dirigente dell’UDEUR?”. E’ quanto scrive  Gabriele Corona, candidato nella lista “Altra Benevento è possibile – Senso Civico” a sostegno di Angelo Moretti sindaco.

Tags: