giovedì 23 Settembre 2021 Pontelandolfo. Banda di ladri intercettata dai Carabinieri si da alla fuga | infosannionews.it giovedì 23 Settembre 2021

Smooth Slider
FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall’Unione degli Studenti

FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall'Unione degli Studenti

Il 24 settembre, in concomitanza con il "Global Strike for ...

Accoglienza nuclei familiari afghani.Stipula Accordo con il Comune di Colle Sannita

Nella mattinata del 22 settembre 2021 il Prefetto di Benevento  ...

PD Benevento,Mastella sul depuatore: “Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi”

PD Benevento,Mastella sul depuatore: Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi

“Tra qualche giorno si festeggerà il terzo anniversario del giorno ...

Centro storico, Perifano: “Questione non più rinviabile”

Centro storico, Perifano: Questione non più rinviabile

Di seguito nota stampa di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco ...

Gesesa. San Bartolomeo in Galdo, venerdì 24 interruzione idrica per lavori di riparazione

Scrivono dalla Gesesa : "Comunichiamo che a causa di lavori ...

Pontelandolfo. Banda di ladri intercettata dai Carabinieri si da alla fuga

14/09/2021
By

I 4 malviventi abbandonano l’auto e si danno alla fuga. Stavano per compiere un furto ai danni di una tabaccheria.

Nella notte, intorno alle ore 2.00, durante i servizi di prevenzione organizzati dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento per scongiurare la commissione dei reati predatori, i militari dell’auto-pattuglia della Stazione di Pontelandolfo ha dapprima incrociato un’auto sospetta con a bordo 4 persone e, subito dopo, si è messa all’inseguimento di una Ford Focus di colore grigio. Nel corso dell’inseguimento a forte velocità i quattro occupanti hanno abbandonato il veicolo in contrada Lombardara di Pontelandolfo, dileguandosi subito dopo nelle campagne circostanti. Le ricerche immediate dei fuggitivi mediante il dispositivo previsto in queste circostanze con l’ausilio di altre auto-pattuglie in quell’area, tuttavia, al momento non ha sortito l’effetto sperato. All’interno del veicolo i militari hanno rinvenuto alcuni grossi attrezzi atti allo scasso, che dovevano evidentemente servire ai malviventi per forzare l’esercizio commerciale prefissato. Sono state avviate le indagini dei carabinieri della Stazione di Pontelandolfo per riuscire a identificare gli autori, mentre sono in corso rilievi i rilievi tecnici del caso sull’auto, anche per stabilirne l’esatta provenienza, che insieme agli attrezzi sono stati sequestrati.

Tags: