giovedì 23 Settembre 2021 La replica delle liste a sostegno di Mastella a Moretti: “prima di parlare di Clemente Mastella dovrebbe azionare il cervello” | infosannionews.it giovedì 23 Settembre 2021

Smooth Slider
FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall’Unione degli Studenti

FridaysForFuture,domani corteo organizzato dall'Unione degli Studenti

Il 24 settembre, in concomitanza con il "Global Strike for ...

Accoglienza nuclei familiari afghani.Stipula Accordo con il Comune di Colle Sannita

Nella mattinata del 22 settembre 2021 il Prefetto di Benevento  ...

PD Benevento,Mastella sul depuatore: “Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi”

PD Benevento,Mastella sul depuatore: Anche nel 2018 diceva sarebbe stato pronto in 18 mesi

“Tra qualche giorno si festeggerà il terzo anniversario del giorno ...

Centro storico, Perifano: “Questione non più rinviabile”

Centro storico, Perifano: Questione non più rinviabile

Di seguito nota stampa di Luigi Diego Perifano, candidato sindaco ...

Gesesa. San Bartolomeo in Galdo, venerdì 24 interruzione idrica per lavori di riparazione

Scrivono dalla Gesesa : "Comunichiamo che a causa di lavori ...

La replica delle liste a sostegno di Mastella a Moretti: “prima di parlare di Clemente Mastella dovrebbe azionare il cervello”

13/09/2021
By

Di seguito la nota stampa:

“In riferimento alle dichiarazioni del candidato sindaco Angelo Moretti, il coordinamento delle liste a sostegno del candidato sindaco Clemente Mastella ha deciso di replicare attraverso la seguente nota: “L’imprenditore della carità interessata Moretti prima di parlare di Clemente Mastella dovrebbe azionare il cervello. Dimentica che l’attuale primo cittadino ha creato una classe dirigente che ancora oggi dice la sua nel panorama politico locale, regionale e nazionale. Nava, Izzo, Fucci, oltre a tanti sindaci e presidenti di enti, nel corso degli anni sono stati protagonisti della realtà politico-amministrativa sannita grazie alla leadership nazionale di Clemente Mastella, e non va dimenticato che anche a livello regionale vi sono numerosi esponenti politici attuali che provengono dall’Udeur, addirittura anche un ex ministro Cinque Stelle ha militato nel Campanile.

A proposito di tradimenti, invece, sono stati i ‘figli’ che hanno tentato, invano, di uccidere il Conte Ugolino, per citare un personaggio tanto caro a Moretti, e non viceversa. Comunque sia, diversi dirigenti cresciuti con Mastella sono diventati parlamentari, nonostante qualcuno se ne sia dimenticato, e tanti altri invece sono stati ottimi deputati e senatori impegnati anche nel volontariato vero, e non di certo in quello della carità interessata.

Oggi sussiste una classe dirigente capace, professionale e in grado di annovera tre le proprie fila giovani brillanti che stanno dimostrando capacità di governo locale, e tra questi saranno scelti i successori per la guida territoriale. A proposito, infine, delle attività di Moretti, potremmo elencare tutte le storture ‘contra legem’, e se dovesse rendersi necessario, lo faremo prossimamente”.

Tags: