venerdì 28 Gennaio 2022 Città Spettacolo. Con Gianna Nannini esplode la piazza! | infosannionews.it venerdì 28 Gennaio 2022
Smooth Slider
Covid.Al San Pio un deceduto e cinque dimessi.I pazienti ricocerati sono 64

Covid.Al San Pio un deceduto e cinque dimessi.I pazienti ricocerati sono 64

Al San Pio nelle ultime ore si registrano 5 dimessi ...

Inaugurato stamane l'anno accademico 2021/2022 dell'Università del Sannio

Presente alla cerimonia il Ministro del Sud e della ...

Revisione dei Conti,Rubano: “Capuano ha suggeritore somaro/stonato e non conosce normativa”

Revisione dei Conti,Rubano: Capuano ha suggeritore somaro/stonato e non conosce normativa

“Le Amministrazioni Comunali di cui ho fatto parte, ne’ l’attuale ...

Oggi a Castelpagano i funerali per la morte del sannita Lucio. Proclamato lutto cittadino

A Castelpagano, proclamato il lutto cittadino per la morte del ...

Stampa articolo Stampa articolo

Città Spettacolo. Con Gianna Nannini esplode la piazza!

31/08/2021
By

Città Spettacoli chiude i battenti e lo fa squarciando il buio della notte con una stella di primo ordine : Gianna Nannini. La rocker toscana si presenta al pubblico di Benevento accompagnata dal solo pianoforte ma “spacca” lo stesso. “La differenza”,  l’album registrato a Londra nel 2019, ha dato il nome al tour ma la cantante ha svariato in tutto il suo repertorio cantando anche i pezzi che hanno fatto la sua ma anche la nostra storia musicale. Da Fotoromanza a Profumo, da Bello e Impossibile a I Maschi, Sei nell’anima, Ragazzo dell’Europa per giungere poi a chiudere il concerto con Un’estate italiana che manda in estasi il pubblico, forse perchè ancora carico della vittoria italiana agli europei.

La voce graffiante della cantautrice senese ha esaltato i presenti presentandosi in una forma più intima, una sorta di unplugged, appunto la differenza che l’artista ha voluto portare in giro quest’anno lei, che per anni è stata la rocker “maledetta” italiana. Ma anche in questa veste la carica d’energia della Nannini è venuta fuori prepotentemente ed è stata l’apoteosi finale di una Kermesse di qualità superiore.

a

Tags: