mercoledì 29 Marzo 2023 Mastella : “Su pandemia c’è chi ha tifato contro la Città. Nostri sforzi continuano, la politica balneare non ci interessa” | infosannionews.it mercoledì 29 Marzo 2023

  • Terremoto in Molise. Mastella "Verifica di eventuali danni nelle scuole"
Smooth Slider

Il 𝐁𝐞𝐧𝐞𝐯𝐞𝐧𝐭𝐨 𝐒𝐩𝐨𝐫𝐭 𝐕𝐢𝐥𝐥𝐚𝐠𝐞 - 𝐄𝐱𝐜𝐥𝐮𝐬𝐢𝐯𝐞 𝐂𝐚𝐫𝐮𝐬𝐨 𝟏𝟗𝟔𝟗. La presentazione il 3 Aprile

𝐋𝐮𝐧𝐞𝐝𝐢 𝟑 𝐀𝐩𝐫𝐢𝐥𝐞 𝟐𝟎𝟐𝟑, 𝐝𝐚𝐥𝐥𝐞 𝐨𝐫𝐞 𝟏𝟕:𝟎𝟎 𝐚𝐥𝐥𝐞 𝟏𝟖:𝟎𝟎, 𝐩𝐫𝐞𝐬𝐬𝐨 ...

Piano protezione civile, Barbieri: “Approvazione unanime, risultato gratificante”

Piano protezione civile, Barbieri: Approvazione unanime, risultato gratificante

Benevento -"L'approvazione dell'aggiornamento al Piano di protezione civile approvato, con ...

Sanità: Cisl e Funzione Pubblica Irpinia Sannio chiedono assemblea dei sindaci su priorità salute

La Cisl Irpinia Sannio e la Federazione della Funzione Pubblica, ...

Il generale di Corpo d'Armata Andrea Rispoli comandante Carabinieri Ogaden ricevuto dal Prefetto Carlo Torlontano

Nella mattinata odierna il  Prefetto Dr. Carlo Torlontano ha ricevuto ...

Stampa articolo Stampa articolo

Mastella : “Su pandemia c’è chi ha tifato contro la Città. Nostri sforzi continuano, la politica balneare non ci interessa”

18/08/2021
By

“In questi giorni e fino al 28 agosto sono in corso gli avvisi pubblici per il sostegno alle famiglie in difficoltà per accedere a voucher alimentari, bonus per i canoni di locazione per il periodo gennaio-giugno 2021 e bonus utenze domestiche per il periodo gennaio-giugno 2021, reperibili sul sito del Comune di Benevento. Sono le ultime misure di sostegno alle persone e alle famiglie in difficoltà messe in campo in seguito all’emergenza Covid. La pandemia ha piegato molti cittadini e ha creato nuove sacche di povertà e solitudini. Abbiamo provato in quest’ultimo anno e mezzo a fare la nostra parte con un Piano di interventi di supporto e sostegno che si è concretizzato in 5.000 saturimetri e 25.000 mascherine distribuiti gratuitamente, quattro campagne di screening gratuito per un totale di circa 15.000 test tra sierologici e tamponi, più di 10.000 famiglie in difficoltà raggiunte anche attraverso la distribuzione di generi alimentari e di prima necessità, sostegno agli anziani per l’adesione alla campagna vaccinale. Inoltre per contrastare il fenomeno della povertà più acuta abbiamo incrementato i posti letto a disposizione dei senza fissa dimora e di chiunque versi in condizione di estrema difficoltà aggiungendone ben 25. Un Comune immediatamente in campo, dalla parte dei più deboli. Nessuno è stato lasciato solo durante l’emergenza Covid. Abbiamo messo in campo da subito misure straordinarie che hanno consentito la tenuta sociale della nostra comunità e rispetto alle quali avrei voluto trovare massima condivisione e più ampia partecipazione possibile anche in Consiglio comunale. Invece spesso abbiamo dovuto fare i conti con chi le osteggiava o addirittura dileggiava. Una compagnia di giro di odiatori seriali che sembrava tifare contro la Città. Su tanti provvedimenti, dalla chiusura scuole per ragioni di sicurezza, agli screening gratuiti, alle forme di sostegno economico è stata imbastita per mesi una campagna denigratoria da parte di chi avrebbe dovuto avanzare proposte o soluzioni. Invece nessun contributo è venuto. Ma noi siamo andati avanti senza lasciarci distrarre da questioni e dinamiche che nulla hanno a che fare con la vita delle persone, avendo a cuore il destino di tanti. Il nostro impegno al fianco delle categorie sociali più vulnerabili continua, come dimostrano le misure messe a bando in questi giorni. La pandemia non è ancora alle nostre spalle, c’è un’emergenza sanitaria e sociale ancora in corso rispetto alla quale va tenuta alta l’attenzione. Non abbiamo tempo da perdere con la politica balneare di chi pensa ad alleanze mai decollate e nulla ha da proporre alla città.” E’ quanto scrive Clemente Mastella sindaco di Benevento.

Tags: